iPhone 5 delude ancora: il Galaxy S3 ha una batteria migliore?

L’iPhone 5 ha fatto il suo debutto e sul palco del keynote, la Apple ha osannato il device da ogni punto di vista. Molte, però, sono le pecche di questo nuovo smartphone di casa Cupertino che è stato continuamente attaccato non solo da coloro che non apprezzano la mela morsicata, ma anche dai fan che sono rimasti molto delusi dallo smartphone.

Ai tanti difetti, da poche ore ne è stato aggiunto un altro: la batteria. Di certo l’iPhone 5 non andrà incontro agli stessi problemi avuti con l’iPhone 4S, che inizialmente offriva davvero pochissime ore di autonomia, ma la Apple ha dichiarato il falso durante la presentazione del device.

Ad affermarlo è il noto sito iLounge che ha eseguito svariati test del dispositivo confrontandolo con la precedente versione. In molti casi, l’ultima versione di iPhone non riesce a raggiungere la stessa autonomia del tanto criticato 4S. L’ultimo mela telefono abbassa drasticamente la sua autonomia dichiarata durante le conversazioni telefoniche, mentre si effettuano videochiamate tramite FaceTime e durante la navigazione (sia Wi-Fi che 3G).

In compenso, il device riesce a raggiungere e superare la durata della batteria dell’iPhon4 S mentre si girano dei video a 1080p, ma non possiamo considerarlo una vittoria visto che il modello non dovrebbe mai offrire un’autonomia inferiore.

Se le dichiarazioni della Apple sono da prendere con le pinze, a questo punto il dispositivo top gamma della Samsung, l’S3, potrebbe intascare senza problemi un’ennesima vittoria, superando il device anche per quanto riguarda la batteria.

Dobbiamo dire che il Samsung Galaxy S3 non ha subito una grossa perdita dopo l’arrivo dell’iPhone 5, infatti, molti utenti continuano a preferire il device dell’azienda coreana. Il motivo potrebbe essere lo schermo più grande, il prezzo più economico (soprattutto considerando le offerte on line) e soprattutto a fare da deterrente ci sono stati i tanti difetti dell’iPhone 5. Oltre l’autonomia della batteria, situazione che deve ancora essere accertata, dobbiamo considerare che il device ha dato problemi sia sul versante software che estetico.

I modelli di iPhone 5 del dispositivo, in particolare quelli neri, presentano delle ammaccature sin da quando escono dalla scotolo originale e, inoltre, si graffiano facilmente, ma per fortuna questi ultimi segni possono essere rimossi facilmente.

Molti utenti si sono lamentati della fotocamera che scatta foto un po’ viola e, infine, non possiamo non citare la tanto chiacchierata applicazione “Mappe”. Sotto questo punti di vista, la Apple ha dovuto chiedere umilmente scusa per riuscire a limitare l’imbarazzo scaturito da quest’applicazione scandalosa.

Autore Zenit
Zenit

Nessun commento

Lascia un commento