Tabeo: un tablet Android per i più piccini

Da diverso tempo a questa parte anche i più piccoli sono sempre più interessati alla tecnologia e all’elettronica di consumo, per loro, la Toys R Us ha creato un tablet dedicato. Dopo che la Samsung ha proposto un pacchetto dedicato ad utenza scolastica, la celebre società Toys R Us, che si occupa di produrre giochi per l’infanzia, ha infatti annunciato l’arrivo di una tavoletta elettronica ideale per i bambini, la cui immissione sul mercato è prevista per la prima settimana di Ottobre sul mercato statunitense.

Si tratta del Tabeo, un dispositivo dotato di un display da 7 pollici, una CPU da 1 GHz, 4 GB di spazio per l’archiviazione con la possibilità di giungere fino a 32 GB mediante schede di memoria ed un design colorato e dalle forme arrotondate che si allontana un po’ da quello dei dispositivi elettronici per i più piccoli, mantenendo comunque nelle forme e nei colori l’idea di un prodotto per l’infanzia, e si avvicina invece a quelli presenti sugli scaffali dei negozi di elettronica per i più grandi. Ad animare il tablet sarà il sistema operativo Android, con uno store di applicazioni dedicato sviluppato dalla stessa Toys R Us e che ad oggi conta già oltre 6000 titoli.

Il Tabeo sarà distribuito con oltre 50 applicazioni installate di serie e garantirà la dovuta protezione mediante sistemi di controllo parentale appositamente realizzati che permetteranno di filtrare i contenuti non idonei all’utenza a cui è dedicato. Sarà anche dotato di una fotocamera frontale che consentirà di scattare foto e registrare video, nonché di un’uscita HDMI permetterà di collegare il dispositivo ad un televisore. Non mancherà la possibilità di collegarsi ad ad Internet tramite reti Wi-Fi e, chicca del prodotto, sarà dotato di Flash Player che consentirà di riprodurre anche contenuti non accessibili mediante altri tablet.

Il Tabeo sarà in vendita soltanto nei negozi della catena Toys R Us, ad un prezzo di circa 150 dollari, con l’obiettivo di tendere la mano ai più piccini, sempre più attratti dai dispositivi elettronici e dunque, in un certo senso, che necessitano di soluzioni su misura. Potrebbe certamente essere una buona idea per un regalo natalizio.

Autore

Nessun commento

Lascia un commento