Il Nexus S si aggiorna ufficialmente ad Android 4.1.1 Jelly Bean

A distanza di pochi giorni dal lancio ufficiale di Jelly Bean, su Galaxy Nexus, Samsung, in data odierna ha rilasciato tale firmware anche per il Nexus S.

Se il vostro dispositivo non ha ancora notificato la presenza dell’aggiornamento potete sempre eseguirlo manualmente seguendo la guida che vi riportiamo di seguito.

  1. La prima cosa da fare è scaricare il firmware da questo indirizzo
  2. Rinominare il file update.zip scaricato e copiarlo nella  root della vostra SD (directory principale per intenderci)
  3. Spegnete il Nexus S e accendetelo mantenendo premuti i tasti Power + Volume Su insieme
  4. Selezionare la voce recovery con il tasto Power;
  5. Tenere premuto il tasto di accensione e premete una volta Volume Su non appena comparirà un triangolo al centro del display
  6. Selezionare la voce apply update from /sdcard ed indicare il file update.zip
  7. Una volta che il processo di aggiornamento sarà stato completato, selezionare le voce reboot system;
  8. Riavviate il dispositivo e il gioco è fatto.

Vi riportiamo di seguito alcune delle novità introdotte con Jelly Bean :

  • Notifiche migliorate : Un centro di notifiche decisamente migliore rispetto a quello attualmente installato su numerosi dispositivi
  • Una nuova barra di ricerca: Migliorata sia la ricerca (precisione e velocità) che il design della barra
  • Nuovi widget:  Con l’arrivo di Jelly Bean, arrivano anche nuovi interessanti widget rivolte a varie categorie
  • Digitazione del testo migliorato :  Quanti di voi hanno mai inviato un SMS componendolo con la propria voce? Fino ad oggi tale funzione era solo online, con Jelly Bean è possibile inviare SMS con l’ausilio della voce anche offline!
  • Aggiornata l’applicazione della fotocamera :Migliorata la gestione della galleria, le fotografie vengono visualizzate all’interno di una pellicola
  • Android Beam migliorato :  Introdotta la condivisione dei video via NFC
  • Nuovo sistema di aggiornamenti:   Le app vanteranno di due differenti tipologie di aggiornamento, normale quindi quella attuale che scaricherà e installerà automaticamente tutta l’app e Smart che scaricherà solo gli aggiornamenti!
  • Project Butter migliorato:  Un sistema operativo più veloce, leggero, intuitivo e graficamente accattivante!
  • Google Chrome : Il browser di default viene sostituito da Google Chrome (come giusto che sia)
Post precedente

Microsoft sconfigge Motorola in tribunale

Next Post

Il Nokia N9 si aggiorna a Jelly Bean!

Articoli correlati