Sony svela l’Xperia Miro!

Giorni fa, Sony ha pubblicato su Facebook un’applicazione con un conto alla rovescia di una settimana per l’annuncio di un nuovo smartphone della famiglia Xperia.

Il conto alla rovescia non era tassativo il che significa che con i voti e i mi piace degli utenti, vi era la possibilità di ridurlo e cosi è stato, il forte desiderio da parte degli utenti Sony o la curiosità di molti altri, ha spinto il contatore a scendere nel giro di pochi giorni a zero ed oggi la nota azienda ha svelato il nuovo smartphone che purtroppo come molti speravano (me compreso) ed affermavano, non si tratta dell’Xperia Play 2 ma dell‘Xperia Miro.

L’Xperia Miro è uno smartphone Android di fascia media dotato di un display da 3.5 pollici, fotocamera da 5 megapixel con Flash LED, registrazione video a 30 frame, sistema operativo Android Ice Cream Sandwich, tecnologia xLoud di Sony, connettività DLNA, e una batteria con una durata migliore dei dispositivi attuali.

La commercializzazione dello smartphone avverrà in Europa in data da stabilire in 4 differenti colorazioni: grigio alluminio, nero, rosa fucsia e oro. Il Sony Xperia Miro è stato ideato per coloro che vogliono un dispositivo Android social ad un costo abbordabile, di fatti integra al suo interno l’applicazione Xperia with Facebook che permette di condividere direttamente dal proprio smartphone sul noto social network foto, video, e quanto altro ancora.

Sony tiene inoltre ad informare gli utenti che coloro che decideranno di acquistare tale dispositivo entro e non oltre il 31 dicembre 2012, avranno diritto a 50 GB di spazio gratuito su Box. Lo stesso numero di gigabyte è stato regalato in occasione del lancio del servizio quindi se siete i fortunati che hanno già 50 gb a disposizione, con l’acquisto dell’Xperia Miro incrementerete di ulteriori 50 Gb lo spazio cloud che male non fa sopratutto se avete finito lo spazio sui vostri hard disk.

Di seguito il video di presentazione dell’Xperia Miro :

Post precedente

2 nuovi aggiornamenti per il Samsung Galaxy SIII!

Next Post

Una nuova boot animation per la CyanogenMod 9

Articoli correlati