I giochi mobile più attesi del 2019

Domina il divertimento sulla rete mobile: dalle app ai giochi sul web

Sono ormai lontani i tempi in cui per divertirsi con i videogiochi era diventato indispensabile acquistare una console. Oggi, infatti, i dispositivi mobile entrano a tutti gli effetti nel settore ludico e rappresentano un canale di intrattenimento altrettanto ricco e valido. Per avere un’idea di ciò basta considerare la crescente attesa che aleggia intorno ad alcuni titoli in particolare, che usciranno quest’anno sui dispositivi mobile.

Presentato già nel 2018 c’è il gioco di ruolo The Elder Scrolls:Blades,  che sarà finalmente disponibile sia per iOS che per Android a partire dal 31 marzo 2019. Per gli appassionati della saga più famosa di J. K. Rowling, imperdibile è invece l’uscita di Harry Potter: Wizards Unite. Il gioco pubblicato da Niantic promette di stupire tutti, avendo come sfondo un ambiente reale e come protagonista indiscussa ancora una volta la magia con le sue fantastiche creature.

Un altro titolo attesissimo è quello proposta da Blizzad Entertainment. Si tratta di Diablo Immortal, che arriverà su Android, iOS e Ipad. Questa nuova avventura promette di essere all’altezza di quelle precedenti della stessa serie, che nel corso degli anni ha ottenuto premi e riconoscimenti proprio per il carattere innovativo che lo distingueva da videogiochi dello stesso genere. Consideriamo che solo Diablo III vendette oltre 15 milioni di copie.  In uscita anche Super Meat Boy Forever, che fu annunciato addirittura nel 2014 e che con grande gioia dei fan finalmente vedrà luce ad aprile di quest’anno.

La rete mobile non ha dunque nulla da invidiare alla rete fissa, soprattutto quando si tratta di divertimento. Oltre alle app, scaricabili dallo store, vi è anche la possibilità di giocare alle slot online collegandosi sui portali di giochi a premi. Anche i miglioramenti apportati su velocità, copertura e frequenza sono volti a perfezionare le prestazioni dei dispositivi mobile e a permettere una fruizione qualitativamente più alta dei servizi offerti. Un lavoro questo che finora ha riscosso grandi risultati in termini economici e che ci si augura possa proseguire sempre in questa direzione.

Post precedente

MWC 2019: Doogee annuncia lo smartphone modulare S90

Next Post

Samsung annuncia il Galaxy M30

Articoli correlati