ILIAD arriva in italia con un’offerta che non potete rifiutare

Iliad arriva in Italia come nuovo gestore di telefonia mobile. Il quarto operatore dopo Vodafone,  TIM, Wind e Tre annuncia la sua prima offerta da urlo, scopriamo insieme di cosa si tratta.

Iliad debutta in Italia con un’offerta da urlo

Al costo di soli 5,99€ al mese potete usufruire di:

  • SMS illimitati in Italia
  • Chiamate illimitate verso oltre 60 destinazioni
  • Internet 4G/4G+ in Italia: 30GB
  • Minuti e SMS illimitati + 2GB dedicati in Europa (solo verso i numeri di rete fissa)

Potete richiedere il passaggio dal vostro attuale operatore a Iliad direttamente sul sito web ufficiale, con tanto di portabilità del numero. Il numero del servizio clienti Iliad è il 177. Il servizio clienti è gratuito per tutti i clienti del suddetto gestore.

Il prezzo resterà bloccato per sempre, a patto che rientriate nel primo milione di clienti! Dal sito ufficiale non dovete far altro che compilare il form con i dati richiesti, per ricevere a casa la SIM con nuovo numero o portabilità.

Nel giro di pochi giorni dalla ricezione della scheda, potrete utilizzarla mentre la portabilità del numero potrebbe richiedere giorni supplementari. Il costo iniziale è di 5,99 euro per il primo mese + 9,99 euro di attivazione. 

L’operatore garantisce copertura in 4G con frequenze 900, 1800, 2100 e 2600 Mhz. Visitate questo indirizzo, per verificare la copertura nel vostro paese.  Il piano tariffario base è il seguente:

  • Chiamate verso tutti: 0,28 Euro/minuto
  • SMS verso tutti gli operatori: 0,28 Euro/SMS
  • MMS verso tutti gli operatori: 0,49 Euro/MMS
  • Traffico dati: 0,90 Euro/100 MB

L’offerta si disattiva alla scadenza del mese, riattivandosi automaticamente alla prossima ricarica utile.  Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nel canale #androidplanet del nostro server Discord.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento