Sbrandizzare il Motorola Xoom 2 TIM? Ecco come!

Oggi, vogliamo condividere con voi una guida che sicuramente vi tornerà molto utile se avete un Motorola Xoom 2 targato Tim, come sbrandizzare tale dispositivo, con la premessa che non ci assumiamo nessuna responsabilità, seguire la procedura è a vostro rischio e pericolo. 

La guida che segue è valida solo per la versione MZ616 da 16Gb e 32Gb.
Requisiti :

  • Il file di fastboot europeo
  •  RSD Lite 5.7 scaricabile da qui
  • MDM – Alias Motorola Device Manager scaricabile da qui
  • Tablet carico

Procedura :

  1. Installare la MDM
  2. Installare la RSD Lite 5.7
  3. Estrarre il file fastboot scaricato in precedenza dove volete
  4. Avviare l’RSD Lite 5.7
  5. Selezionare il file che avete estratto in precedenza
  6. Spegnere il tablet
  7. Accendere il dispositivo in modalità fastboot con il tasto Volume – e Power  (Non badate all’errore Device is Locked)
  8. Collegare il dispositivo al PC con un cavo USB e installare i driver
  9. Una volta che il dispositivo viene riconosciuto dal software e che quindi compare nella lista cliccate su Start
  10. Attendere la fine del procedimento
  11. Al riavvio avrete il vostro bel tablet sbrandizzato e tanti saluti a TIM!
Come potete vedere la procedura è davvero molto ma molto semplice, non rischiate di rovinare il tablet a meno che scollegate il tablet per qualsiasi motivo durante il flesh allora li sono dolori.  Ricapitolando, avviate il tablet in modalità fastboot, avviate il software, collegate il tablet al pc, installate i driver, dal software selezionate il file scaricato e cliccate su Start, più facile di cosi! Chiunque è in grado di sbrandizzare questo dispositivo se si possiedono i giusti file che potete scaricare in alto alla voce Requisiti.
Vi invitiamo a lasciare un commento con le vostre considerazioni personali, dubbi o altro, saremo lieti di rispondervi nel minor tempo possibile e nei limiti delle nostre possibilità.
Post precedente

Motorola RAZR i: un video presenta lo smartphone nato dal matrimonio tra Intel e Android

Next Post

Nexus S : ROM JROo3L rilasciata!

Articoli correlati