Google ha intenzione di lanciare Android per desktop?

NetApplication, azienda specializzata nel controllo sull’uso dei sistemi operativi in rete, ha rilevato che Windows sta lentamente perdendo terreno nei confronti di OSX e di Linux. Rispetto al mese di dicembre 2007, infatti, i dati sono inferiori.

Sempre NetApplication ha poi rilevato come oltre un terzo dei dipendenti di Google mantiene segreta la propria identità on line. Questo ha fatto sorgere un dubbio all’azienda: che Google voglia nascondere qualche cosa? Che voglia prepararsi a lanciare una versione desktop di Android?

Interrogato Google, il gigante di Mountain View non ha, ovviamente, confermato, ma non ha neanche smentito, come forse ci si sarebbe attesi. Che Google ci abbia abituato alle sorprese non è certo una novità…

Intanto i vari esperti mondiali del settore tecnologico hanno detto la loro. Secondo Rob Enderle, di The Enderle Group, Google difficilmente deciderà di sfidare Microsoft dal punto di vista del sistema operativo. Più probabile che si tratti magari di un sistema esclusivamente interno, volto ad agevolare il lavoro dei dipendenti di Google. Oppure ancora che realizzi un client non legato ad alcun hardware, ma che sia solo una piattaforma completamente marchiata Google all’interno della quale poter operare.

In ogni caso c’è da stare attenti e da tenere sotto controllo le future mosse di Google. Secondo voi, quale mossa ha in mente il gigante di Mountain View?

Autore

Nessun commento

Lascia un commento