Google non riesce a registrare il marchio Android

Sembra che Google stia avendo dei problemi per la registrazione del suo marchio Android. Android è il nome di un’azienda che Google acquisto diversi anni fa che produceva dispositivi per telefoni cellulari.

Subito dopo la presentazione del sistema operativo Android, avvenuta lo scorso 5 novembre 2007, Google decise di voler registare il nome Android e il logo del suo sistema operativo per telefoni cellulari, volendo impedire a concorrenti di poterlo usare per i loro prodotti.

L’ufficio brevetti degli Stati Uniti, lo United States Patent and Trademark Office, ha negato a Google la possibilità di registrare il marchio perché è troppo generico e potrebbe creare confusione. In definitiva, il nome Android non può essere depositato.

Google ovviamente non ci sta è ha già riunito i suoi avvocati per presentare ricorso contro questa decisione. Effettivamente, tutto l’interesse del motore di ricerca di Mountain View sta nel fatto di voler proteggere i suoi prodotti, considerando anche il futuro sviluppo che l’internet mobile è destinato ad avere.

Già in passato la Apple, altro grande big del settore, aveva avuto dei grattacapi prima di registrare il marchio iPhone, registrato in precedenza da Cisco. In quel caso, è finita, come tutti sappiamo, in favore dell’azienda di Cupertino. Staremo a vedere se anche questa volta tutto si risolverà per il meglio. Secondo voi?

Autore

Nessun commento

Lascia un commento