Windows Subsystem si aggiorna con il supporto per Android 13

Microsoft annuncia tramite il blog ufficiale, il rilascio di un nuovo aggiornamento per il Windows Subsystem, il quale introduce il supporto per Android 13, dando dunque modo agli utenti, la possibilità di eseguire nuove applicazioni Android tramite Amazon Appstore.

Nuovo aggiornamento per il Windows subsystem for Android

L’aggiornamento in questione apporta le seguenti migliorie e novità:

  • Nuovo comando che blocca l’automazione
  • Miglioramenti alle prestazioni fino al 50%
  • Miglioramenti all’input con il mouse
  • Miglioramenti alla stabilità degli appunti
  • Miglioramenti al ridimensionamento delle applicazioni
  • Aggiornamento per Intel Bridge
  • Miglioramenti all’affidabilità dei file
  • Jumplist per le app supportate

Naturalmente le app Android su PC Windows 11 sono rivolte per ora solo agli Insider, vale a dire agli utenti che fanno parte del programma preview e che condividono feedback per segnalare bug e problemi vari, al fine di risolverli prima del rilascio ufficiale.

Vi basterà recarvi in Applicazioni di Windows 11 e troverete la voce Windows Subsystem for Android. Tenete bene a mente però che come detto non potete scaricare, installare ed eseguire applicazioni Android dal Play Store ma solo App Store, quindi avrete bisogno di un account Amazon, ovviamente senza PRIME.

Il Windows Subsystem è un modo per eseguire applicazioni Android come applicazioni Windows scaricate dal Microsoft Store, dunque senza emulare Android su PC. Chiunque e in qualsiasi momento può entrare nel programma Windows Insider e provare Windows Subsystem for Android GRATIS.

Post precedente

Cosa sono le conferme di lettura e come nasconderle

Next Post

Fibra ottica: facciamo il punto sulle offerte Sorgenia per internet casa

Articoli correlati