Android 13 Beta 2: Tutte le novità

Google ha reso disponibile Android 13 Beta 2, con una serie di interessanti novità, scopriamo a seguire di cosa si tratta.

Android 13: Novità e dispositivi supportati

A differenza della precedente Beta, questa volta Android 13 è compatibile non solo con i Pixel di Google ma anche altri terminali che potete consultare a seguire:

  • Asus Zenfone 8
  • Lenovo P12 Pro
  • Alcuni smartphone Nokia
  • OnePlus 10 Pro
  • OPPO Find X5 Pro
  • realme GT 2 Pro
  • Sharp Aquos sense6
  • TECNO CAMON 19 Pro 5G
  • Vivo X80 Pro
  • Xiaomi 12
  • Xiaomi 12 Pro
  • Xiaomi Pad 5
  • ZTE Axon 40 Ultra

Veniamo ora alle novità implementate:

  • Nuova opzione relativa a Suoni e vibrazione, la quale permette di visualizzare l’icona della vibrazione nella barra di stato
  • La voce rimuovi autorizzazioni e libera spazio è stata rinominata in metti in pausa le attività dell’app se inutilizzata
  • Introdotto un nuovo permesso chiamato Attiva schermo, che conferisce alle applicazioni la possibilità di attivare lo schermo in qualsiasi momento
  • Modificato l’aspetto del lettore multimediale, potete raggiungere le impostazioni tramite l’icona dell’ingranaggio situata in alto a destra
  • Tenendo premuto a lungo sull’icona della taskbar ora vengono mostrate le azioni relative allo schermo diviso
  • Aumentata dal 5 al 10% la percentuale minima per il settaggio automatico della modalità risparmio
  • Aggiunte nuove opzioni e rimossa quella che permetteva di abilitare Gabeldorsche

Se avete un Google Pixel con la precedente Beta potete aggiornare alla nuova, in caso contrario se disponete di un dispositivo ora supportato avete la possibilità di installare la Beta 2 di Android 13 da zero.

Post precedente

moto g82 5G disponibile da oggi in Italia

Next Post

Come vedere credito telefonico: WindTre,Vodafone,TIM e PosteMobile

Articoli correlati