Le app Android più utili da portare in vacanza

Le applicazioni per dispositivi mobili sono sicuramente il motivo principale per il quale lo smartphone ha avuto così tanto successo. Sono infatti quei software e programmi che ci permettono di poter utilizzare il dispositivo mobile per qualsiasi tipo di operazione, anche in vacanza. Vediamo le app Android più utili, originali o simpatiche da portare in vacanza con noi e perché. 

Musica: c’è sempre tempo per ascoltare una bella canzone  

In una vacanza non può mancare la musica. Oltre alle celebri Spotify e YouTube, c’è Bandcamp, un’app che sta avendo particolare successo. Il progetto è nato con l’intento di vendere musica, e di far incontrare ascoltatori e artisti, ma vengono permesse ore e ore di ascolto gratis. Ha un archivio musicale gratuito con oltre tremila etichette discografiche e funziona anche offline, occupando appena 13 megabyte. Per chi invece cercasse un riproduttore musicale MP3 da far funzionare sul proprio smartphone Android, Musicolet è l’app giusta, essendo leggera e minimale. Da non sottovalutare anche Jango, che crea una playlist in base alla prima canzone che abbiamo selezionato, può essere una valida alternativa a chi piace ascoltare musica in sottofondo, senza avere particolari preferenze.  

L’informazione non va in vacanza: le app per tenersi aggiornati 

La vacanza è sinonimo di relax, di evasione, e di distacco da tutto ciò che è normalmente il quotidiano, ma è comunque piacevole tenersi informati mentre si è al mare o in montagna, mantenendo un minimo contatto con il mondo “reale”. Il discorso poi si amplifica per gli amanti dello sport, i tifosi di una squadra e per gli appassionati delle scommesse, che hanno sempre un motivo in più per consultare il proprio smartphone. Oltre alle app delle emittenti televisive Sky e DAZN, che offrono contenuti senza sosta durante tutto il giorno, esistono anche app più leggere che soddisfano l’esigenza di tutti gli sportivi. Diretta.it è sicuramente uno dei nomi più conosciuti e include praticamente qualsiasi sport, toccando anche lo snooker. Si puoi poi aggiungere SofaScore, che aggiorna in tempo reale risultati e partite di oltre 17 sport, con particolare attenzione alle competizioni spagnole. Per gli amanti della Serie A infine, c’è la leggerissima app One Football Risultati Calcio, che in appena 36 megabyte riesce a offrire non soltanto i risultati di migliaia di competizioni di calcio, ma garantisce anche le azioni salienti e i goal del nostro massimo campionato di calcio. In vacanza il meteo diventa una variabile fondamentale,per organizzare e pianificare i giorni a disposizione. Una fra le migliori applicazioni per informarsi sul meteo è YoWindow, che offre affidabili notizie in tempo reale. 

Mappe: non soltanto Google Maps  

La mappa è compagna inseparabile di ogni viaggiatore. Su ogni telefono Android di default troviamo sempre l’utilissima ed efficiente Google Maps che, a tutt’oggi, risulta essere ancora l’app per servizi internet geografici fra le più usate al mondo. Esistono però tante alternative di qualità, e con funzioni ben definite che possono essere davvero utili. Questo è il caso di Sygic GPS, che permette di evitare gli ingorghi del traffico, si connette istantaneamente con lo stereo dell’auto, informa sui limiti di velocità e fornisce inoltre utili consigli e statistiche aggiornate sui prezzi del carburante. Da menzionare è anche HEREWeGo, che offre informazioni quali il costo dei biglietti per trasporti pubblici, nel caso si viaggiasse senza auto, o ancora i migliori itinerari per bicicletta o a piedi, il tutto su un’applicazione di poco più di 100 megabyte.  

A meno che si opti per un viaggio volutamente “analogico”, e quindi senza alcun utilizzo di dispositivi elettronici, in ogni parte del mondo si ha la possibilità di trovare una rete Wi-Fi, o di caricare il proprio smartphone su una rete elettrica. Allora tra un bagno al mare, una sciata, o un’escursione nella natura, arriva sempre il momento nel quale si prende il proprio telefono in mano per controllare i risultati sportivi, il meteo, oppure ancora per ascoltare musica. 

Post precedente

Come spostare App Android su SD

Next Post

WhatsApp: Attenti ai falsi account assistenza

Articoli correlati