Samsung annuncia i nuovi Galaxy Book2 Pro e Galaxy Book2 Pro 360

LG Business Solutions presenta il monitor professionale 65EP5G, nuovo arrivato della gamma UltraFine OLED Pro e vincitore dei prestigiosi premi Red Dot 2021 e IF Design Award 2021. Grazie alla tecnologia OLED e alle diverse funzionalità per il controllo e la qualità delle immagini è una soluzione perfetta per un utilizzo professionale e, più nello specifico, per chi lavora in studi grafici e creativi e studi di post produzione cinematografica. Il monitor UltraFine OLED Pro è dotato di schermo UHD (3.840×2.160) in formato 16:9 con luminosità variabile da 200 a 1000 nit e angolo di visione di 178 gradi. 

La tecnologia OLED consente a questo nuovo monitor di riprodurre immagini decisamente più realistiche grazie al rapporto di contrasto infinito, la resa dei neri più profondi e all’ampia gamma di colori riproducibili (DCI-P3 al 98,5%). L’esperienza visiva unica offerta dalla tecnologia OLED è dettata anche dai tempi di risposta rapidi, 0.1ms GTG (Gray-to-Gray) che permettono di ottenere immagini chiare e senza sfocature.  

Questa soluzione è perfetta per produzioni in ambito broadcast grazie ai 4 ingressi SDI con riporto in uscita e porta SFP+, ma anche 2 ingressi HDMI, Genlock, controlli seriali e IP. La calibrazione dei colori è garantita dal software proprietario LG SuperSign WB o in alternativa il più comune in questo settore CalMAN. Supporta inoltre dispositivi programmabili LUT 1D e 3D per una rapida selezione dei profili di calibrazione dei colori e risponde agli standard EYESAFE per un ridotto impatto dalla luce blu emessa dallo schermo verso gli occhi dell’utilizzatore. 

L’interfaccia utente del monitor 65EP5G offre una serie di opzioni per il controllo della qualità delle immagini e la memorizzazione dei preset in modo che possano essere richiamati rapidamente tramite i tasti funzione posti sul pannello di controllo frontale.  

Oltre alle classiche regolazioni di luminosità, contrasto e colori, è possibile usufruire di strumenti professionali quali Scan Option, Aspect Ratio, Zoom, Color Temp., RGB Gain, EOTF (Electro-Optical Transfer Function), Color Space, Mono/Blue-only, Marker, Vectorscope/Waveform, Time Code, HDR/SDR Monitoring, UMD (Under Monitor Display), Pattern, Audio Level Meter, etc. 

Anche il livello di usability è elevato grazie al pannello di controllo frontale che include i tasti funzione, la manopola di selezione e i led di stato. 

Post precedente

Green Pass Clonato: Come difendersi dalla nuova Truffa

Next Post

POCO X4 Pro 5G, il nuovo Asso di POCO debutta al MWC 2022

Articoli correlati