Google Chrome BETA 98: Tutte le novità

Google ha reso disponibile un nuovo aggiornamento per Chrome BETA che giunge alla versione 98, a seguire vi riportiamo tutte le novità.

Novità per le Emoji

La prima novità riguarda le emoji. La nuova versione di Chrome BETA utilizza la tecnologia COLRv1 Color Gradient Vector Font per ridurre le dimensioni dei file, mantenendo però la qualità, in modo da ottenere definizione ma senza occupare spazio prezioso. Le emoji sono ora più definite grazie al nuovo formato del font che rende possibile definizioni 2D glyph con il supporto di variazioni, dunque vengono salvate forme e contorni invece dei pixel.

Miglioramenti per le PWA

Con la nuova versione di Chrome BETA ora è possibile mostrare contenuti anche all’interno della barra in alto su Desktop, come ad esempio tasti di navigazione, barre di ricerca e così via dicendo. In alto potete vedere un esempio dei cambiamenti apportati.

Miglioramenti per HDR

Iniziato come un semplice esperimento con Chrome 94, è ora una funzionalità a tutti gli effetti, accessibile principalmente per gli sviluppatori in Chrome 98. Ora è possibile servirsi di CSS per capire se gli schermi sui quali si visita un sito supportino o meno un contenuto HDR.

Privacy Guide

Google ha sempre avuto un occhio di riguardo per la privacy degli utenti, per questo la nuova versione va incontro alle esigenze degli utenti, per proteggere la propria riservatezza al meglio.

Google incoraggia così gli utenti a condividere quanti più dati possibili per migliorare l’esperienza di navigazione, mediante caricamenti più rapidi delle pagine, sincronizzazione della cronologia ed altro ancora.

Se volete provare le novità digitate chrome://flags#privacy-review nella barra degli indirizzi.

Novità per screenshot

Come ultima ma di certo non meno importante novità vi è un occhio di riguardo per gli screenshot. Chrome Beta 98 introduce uno strumento per la cattura e modifica degli screenshot direttamente dal browser, come avviene con Firefox.

La funzionalità non è ancora accessibile pubblicamente ma va attivata con l’apposito flag. Google è consapevole che molti ricorrono ad estensioni per il browser o programmi esterni per la cattura di screenshot durante la navigazione, per questo motivo è in fase di implementazione l’apposita funzione.

Non è tutto, Chrome 98 permette di abilitare l’aggiunta di emoji agli screenshot sui dispositivi Android, per personalizzarli al meglio, con la possibilità di aggiungere testo ed altro ancora.

Post precedente

Migliori Smartphone per professionisti – guida all’acquisto

Next Post

TIM, Vodafone, WindTre e Iliad: Le migliori Offerte telefoniche di Gennaio 2022

Articoli correlati