In arrivo la SIM virtuale, tutte le informazioni

Sono in arrivo le nuove E-SIM che sostituiranno le vecchie sim dello smartphone rendendo la propria scheda digitale e attivabile tramite apposito QRCODE. In questa guida vi forniremo tutte le informazioni sulle nuove schede digitali, cosa sono, come funzionano e come si attivano.

Sim

E-Sim: informazioni preliminari

Avete sentito parlare di E-Sim e non sapete cosa sono? Siete nel posto giusto. Le e-sim oppure comunemente dette sim virtuali, sono appunto quelle schede digitali che andranno presto a sostituire la sim del vostro telefono. Infatti non ci sarà più la necessità di inserire la scheda piccola o grande, tagliarla e adattarla al telefono a vostra disposizione, ma con questa sim virtuale potrete adattarla ad ogni dispositivo in uso.

Il nome E-Sim sta per Embedded Subscriber Identity Module e on è altro che una serie di codici che potrete abbinare non solo ai telefono ma anche agli smartwatch e funzionerà esattamente come quella fisica. Potrete chiamare, messaggiare e navigare ma senza la necessità di un supporto palpabile.

E-Sim: come funziona

Ogni operatore fornirà la prima E-sim, esattamente come funzionava per le classiche schede fisiche, ma in realtà sarà una semplice card con un QR code da attivare. Avrete sempre pink e punk, ma per attivarla sul vostro telefono basterà scansionare il QR Code, impostare il profilo, configurarlo e cominciare ad utilizzarlo. Non servirà più spostare la scheda da un telefono all’altro, ma avrete l’opportunità di avere il numero associato in modo semplice. Inoltre potrete avere più numeri a disposizione senza la necessità che il telefono sia dual sim. Le E-sim potranno essere acquistate sia nei negozi che online.

Perché usare una E-Sim

Avere una E-sim rispetto ad una scheda fisica ha solo dei vantaggi. Potrete tranquillamente trasferire il vostro numero da un dispositivo all’altro, l’attivazione è semplicissima, la modalità di acquisto della SIM è ancora più semplice e immediata. Potrete passare da un operatore all’altro in modo veloce mantenendo tutti i dettagli sul telefono. Inoltre se siete all’estero, sarete più agevolati ad usare una E-sim perché basterà una semplice scansione QR Code.

Post precedente
Serie TV

Le migliori App per serie TV

Next Post

Huawei annuncia il nuovo smartphone nova 8i

Articoli correlati