Android 12 Beta 3 disponibile per smartphone

Google quest’oggi non rilascia solo Android 12 Beta 3 per Android TV ma anche per smartphone, a seguire i dettagli.

Android 12: Le novità della BETA 3 per smartphone

La prima novità riguarda gli sviluppatori, mediante l’implementazione di una nuova API che permette di testare le app in vista della Platform Stability. Gli utenti potranno catturare screenshot a scorrimento, vale a dire la possibilità di salvare una singola immagine che cattura l’intero schermo piuttosto che molteplici screenshot su dispositivi con Display ampio.

Da oggi è presente un nuovo pulsante che risponde al nome di Capture Mode, il quale visualizza l’intero schermo, permettento all’utente di scegliere la porzione desiderata. La nuova funzione dovrebbe essere compatibile con la maggior parte delle applicazioni, anche quelle che usano l’API ScrollCapture o interfacce modificate.

Android 12 Beta 3 introduce una migliore rotazione automatica dello schermo, mediante l’uso della fotocamera anteriore, è possibile riconoscere il volto dell’utente, di conseguenza ruotare lo schermo solo in caso risulti opportuno, così facendo si evitano rotazioni involontarie. Le immagini vengono gestite sul dispositivo e non sono caricate in rete per rispetto della privacy dell’utente.

Quest’ultima novità per ora è attiva solo sui Pixel 4, a partire dalle prossime versioni verrà implementata anche altrove. La nuova rotazione automatica garantirà ottimizzazioni anche per quanto riguarda le animazioni e refresh dello schermo, con la riduzione della latenza del 25%. Proseguendo troviamo l’API AppSearch, un nuovo motore di ricerca sul dispositivo, con supporto per alcune funzioni native come l’indicizzazione ad alta efficienza, multi lingua e ordinamento per rilevanza.

Altre novità sono l’implementazione delle API Privacy Indicator, le quali permettono alle app di raggiungere i limiti degli indicatori di privacy e posizionamenti sullo schermo, tenendo in consdierazione la rotazione dello schermo e le impsotazioni della lingua, infine gli amministratori possono ora decidere se gli utenti hanno accesso ai toggle che disabilitano la fotocamera e il microfono.

Post precedente

WhatsApp: Il multi-device è arrivato in BETA, ecco come funziona

Next Post
caricatore

Migliori Caricatori Wireless

Articoli correlati