Android 12 Beta 3 disponibile per Android TV

Google rilascia quest’oggi la Beta 3 di Android 12 per Android TV, a seguire vi riportiamo le principali novità.

Le novità di Android 12 BETA 3 per Android TV

Si parte con i Media:

  • Impostazioni di commutazione della frequenza di aggiornamento: per un’esperienza di visualizzazione più fluida , Android 12 ora supporta la commutazione della frequenza di aggiornamento senza interruzioni. Le app possono ora integrare queste impostazioni per la riproduzione di contenuti a frame rate ottimali. L’impostazione utente Match Content Frame Rate è stata aggiunta per consentire agli utenti di controllare questa funzionalità e le app possono chiamare Display.getMode per sapere se il dispositivo di un utente supporta il cambio di velocità senza interruzioni.
  • Migliore segnalazione della modalità di visualizzazione: stiamo migliorando il modo in cui i dispositivi TV segnalano le modalità di visualizzazione e rendendo più coerente il comportamento dell’hotplug. Gli sviluppatori di app non devono più utilizzare soluzioni alternative per rilevare con precisione le modalità di visualizzazione o per gestire gli eventi hotplug HDMI.
  • Aggiornamenti della modalità tunnel: gli aggiornamenti alla modalità tunnel di Android stanno rendendo ancora più semplice per gli sviluppatori di app supportare una riproduzione coerente ed efficiente su tutti i dispositivi riducendo il sovraccarico di elaborazione multimediale nel framework Android.

Gli sviluppatori possono sfruttare API come RenderEffect e WindowManager per applicare e personalizzare i background sfocati nelle interfacce delle proprie applicazioni. Con il supporto per il 4k invece è possibile utilizzare immagini ad alta risoluzione sui dispositivi supportati.

Il nuovo aggiornamento strizza l’occhio anche sul fronte privacy e sicurezza mediante indicatori di accesso per microfono e fotocamera, come accade da tempo su Mobile. Le applicazioni che utilizzano microfono e fotocamera richiederanno ora il tipo di permesso all’utente.

Le novità non sono finite qui, vengono implementi controlli di accesso generale, gli utenti potranno attivare o disattivare l’accesso a fotocamera e microfono tramite l’apposito menu dalle impostazioni di Android TV.

Come ultimo, per garantire che l’applicazione sia in esecuzione su hardware certificato e autentico, l’ API Android KeyStore è stata estesa per supportare l’attestazione delle proprietà di base del dispositivo. La versione Android 12 Beta 3 per TV è oggi disponibile come aggiornamento di sistema per i dispositivi ADT-3

Post precedente

Samsung Galaxy S22 Ultra: Fotocamera da 200 megapixel svelata!

Next Post

WhatsApp: Il multi-device è arrivato in BETA, ecco come funziona

Articoli correlati