WhatsApp: Bannati per errore? Ecco cosa fare

WhatsApp può bannare un account? La risposta naturalmente è affermativa, qualora l’account in questione violasse il regolamento, tuttavia ci sono stati svariati casi in cui un account è stato bannato per errore.

Nuova funzione su WhatsApp per segnalare account bannati

Se siete tra gli sfortunati che si sono visti recapitare un ban senza motivo, allora sarete lieti di sapere che il team sta lavorando ad un modo per ripristinare gli account bannati più rapidamente e in modo accurato. Mediante un nuovo sistema è possibile inviare una segnalazione a WhatsApp per la revisione dell’account, l’utente riceverà una notifica quando il team avrà esaminato l’account bannato, i tempi di attesa sono di circa 24 ore.

Se l’account risultasse bannato per errore, verrà ripristinato e potrete tornare ad utilizzarlo, in caso contrario invece dovrete registrare un nuovo numero. Attualmente la funzione in questione è ancora in fase di sviluppo, potrete provarla nella versione Beta di WhatsApp quando disponibile, per farlo recatevi nel Play Store ed iscrivetevi alla pagina Beta Testing dedicata. Vi invitiamo a consultare il nostro articolo Come evitare il Ban su WhatsApp, nel quale vi riportiamo una lunga serie di regole da rispettare.

Anche se nella maggior parte dei casi si viene bannati per frodi, link malevoli, fake news e cose di questo tipo, ci sono anche rari casi in cui la sospensione viene applicata a seguito di numerose segnalazioni ricevute e blocchi da parte dei vari contatti.

Post precedente

OPPO Find X3 Pro si aggiorna con tanti FIX

Next Post

Android 12 strizza l’occhio al Gaming con importanti novità

Articoli correlati