Xiaomi: Un bug rende inutilizzabili alcuni smartphone

In queste ultime ore in Rete sono molte le segnalazioni inviate a Xiaomi dai possessori di uno smartphone prodotto dall’azienda, in merito all’esistenza di un Bug in grado di rendere i dispositivi inutilizzabili.

Tra i modelli affetti dal problema in questione vi sono gli Xiaomi Mi 11, Xiaomi Mi 10 Ultra, Xiaomi Mi 11 Lite, Xiaomi Mi 10T Pro, Redmi Note 10 Pro e Redmi Note 9S. Ma di cosa si tratta nello specifico? Scopriamolo insieme.

Il Bug che mette in ginocchio gli smartphone Xiaomi

Stando a quanto affermato dallo Staff di XDA Developers, che ha realizzato il video che trovate a fine articolo, bastano pochi secondi per trovarsi di fronte un Bug decisamente fastidioso. Il problema si verifica sia su smartphone protetti di pellicola che sprovvisti.

Non è dunque qualcosa legato all’Hardware ma al Software, un problema che potrebbe essere stato introdotto con la recente versione della MIUI. Stando alle segnalazioni pare che dalla versione 12.5 si verifichi il Bug che renderebbe gli smartphone inutilizzabili.

Attualmente nemmeno resettando lo smartphone alle impostazioni di fabbrica si risolve il problema, pertanto l’unica speranza è quella di attendere un nuovo aggiornamento da Xiaomi che fixi il Bug in questione. L’azienda si è mobilitata per risolverlo in tempi brevi, dunque se si verifica non vi resta che attendere, non esiste alcuna soluzione temporanea al momento.

A seguire vi riportiamo il video dove potete vedere il Bug in questione, che porta il Touch a smettere di funzionare:

Post precedente

WD annuncia nuove unità flash per gli smartphoen 5G

Next Post

Offerte telefoniche – TIM, Vodafone, WindTre e Iliad

Articoli correlati