WhatsApp: Attenti alla truffa del falso bonifico

Arriva su WhatsApp una nuova truffa per i creduloni, pronta a privare i malcapitati dei loro risparmi. A segnalare la nuova e pericolosa truffa ci ha pensato la Questura di Brescia, scopriamo insieme di cosa si tratta.

La truffa WhatsApp del finto bonifico

Si sa che spesso WhatsApp viene usato per truffare gli utenti, più volte nel corso del tempo vi abbiamo parlato di svariate truffe, come quella del codice inviato via SMS, il quale una volta inserito è possibile verificare l’account ed accedere allo stesso, spiando conversazioni WhatsApp, senza contare i falsi buoni pasto o buoni spesa e cosi via dicendo.

La truffa di cui vogliamo parlarvi oggi consiste nell’invio da parte di un contatto il seguente messaggio:

Ho comprato da internet ma la mia carta di credito è scaduta. Posso usare la tua e ti faccio un bonifico?

A rendere credibile la truffa è che il messaggio in questione viene inviato dai propri contatti, ma in realtà come accade spesso con le truffe non sono loro ad avervi inviato il messaggio, dunque fornendo i dati della carta di credito non riceverete alcun bonifico e perderete tutti i vostri risparmi.

In questo caso non vi sono link malevoli dove cliccare per poter inserire le informazioni, se ricevete il messaggio condiviso, cestinatelo e avvisate i vostri contatti. Non fornite mai i dati delle carte di credito a nessuno e per nessun motivo, sopratutto via WhatsApp.

Post precedente

Play Store: Google rinnova Le mie app

Next Post
tablet

Migliori Tablet Android – guida all’acquisto

Articoli correlati