Google Assistant: Come funzionerà Memory

Se utilizzate Google Assistant saprete sicuramente che è possibile creare dei promemoria per annotare eventuali appuntamenti o attività da svolgere, al fine di non dimenticarle. Da tempo Google lavora ad una versione avanzata nota come Memory, a seguire i dettagli diffusi su xda-developers.com.

Google Memory: La nuova versione dei promemoria

Non ancora disponibili, i nuovi promeoria di Google funzioneranno come segue:

  • All’avvio noterete un messaggio che vi proporrà di aggiungere una scorciatoia rapida alla funzionalità, accessibile dalla schermata principale
  • L’interfaccia sarà simile a quella attuale ma presenterà una barra di ricerca con tanto di icona, la quale permetterà di accedere al proprio account Google con tanto di filtri
  • Possibilità di visualizzare la data, il numero di promemoria salvati ed accedere ad un menu rapido per le Impostazioni e l’Eliminazione
  • La pagina dei promemoria eliminati mostrerà il loro contenuto, con la possibilità di ripristinarli facilmente e velocemente
  • La funzione di ricerca permetterà agli utenti di ritrovare velocemente dei promemoria digitando il titolo o il file allegato
  • Qualsiasi promemoria potrà essere modificato successivamente ed inviato ad altre applicazioni tramite la condivisione
  • La nuova interfaccia grafica permetterà di scoprire la data di creazione del promemoria o della eventuale modifica

Novità decisamente interessanti, peccato che non si conosca ancora la data di pubblicazione della nuova versione.

Post precedente

Google Chat e Room in Gmail su Android: Come attivarle

Next Post

OPPO A74 arriva in Italia

Articoli correlati