Falso aggiornamento Android ruba dati personali: La nuova minaccia

Quando si parla di minacce su Android spesso si pensa ad applicazioni infette con malware, trojan, spyware e virus vari, oppure a truffe diffuse via SMS, oggi invece vogliamo mettervi in guardia da un falso aggiornamento Android, in grado di rubare le credenziali personali.

Attenti al finto aggiornamento Android

I ricercatori di sicurezza Zimperium zLabs hanno scoperto e segnalato un fake Systeme Update, il quale ingannerebbe gli utenti installando nel terminale un virus in grado di rubare i dati personali. Non è presente fortunatamente nel Google Play Store, dunque l’unico modo è scaricarlo tramite siti esterni.

Il malware ruba i dati personali, come ad esempio segnalibri del browser, cronologia delle ricerche, messaggi WhatsApp, registrazioni audio delle telefonate, foto scattate con lo smartphone e molto altro, oltre a tenere traccia della posizione della vittima. La minaccia utilizza la tecnica del copycat per mascherarsi da app innocente, il vero inganno dove risiede? nel fatto che il fasullo update promette di aggiungere a vecchi terminali alcune funzionalità inedite.

Come sapete spesso i produttori dopo un certo numero si danni chiudono i rubinetti nei confronti di alcuni loro dispositvi, interrompendo il rilascio di nuovi aggiornamenti. Se ad esempio un vecchio smartphone è rimasto fermo ad Android 8, il fake update system inganna gli utenti di poter usufruire delle versioni successive del sistema operativo.

Il consiglio per quanto banale e scontato sia è di non aggiornare lo smartphone mai tramite file scaricabili esterntamente al dispositivo stesso. Se dunque il vostro smartphone non si aggiorna, allora significa che non ci sono nuove versioni disponibili.

Post precedente

HUAWEI AppGallery: oltre 300 app da inizio 2021 e tante sorprese in occasione di Pasqua

Next Post

Realme annuncia gli smartphone GT Neo e V13 5G

Articoli correlati