Google Android va in oriente

Dopo il lancio negli Stati Uniti, Google si prepara a lanciare il suo telefonino in Oriente, precisamente in Giappone. Dopo il Giappone sarà la volta della Cina e di Taiwan.

Android è stato scelto dalla NTT DoCoMo, in collaborazione con la Ktf, operatore telefonico giapponese, che ha l’intenzione di creare un nuovo smartphone e di lanciarlo nel mercato del paese del sol levante nella primavera del prossimo anno. E’ senza dubbio un gran colpo per Google, dato che il Giappone è uno dei paesi più importanti per il mercato della telefonia cellulare. DoCoMo ha inoltre reso noto che è intenzionata a lanciare il suo telefono cellulare con Android ad un prezzo molto inferiore rispetto agli altri smartphone, poichè Android è un programma gratuito.

Dopo il Giappone sarà la volta di Taiwan e della Cina. La concorrenza alla Apple è sempre più serrata ed imponente, il mercato della telefonia cellulare, soprattutto riguardo agli smartphone, è ancora molto aperto e vedremo senza dubbio una bella sfida.

Onestamente, non vediamo l’ora che Android possa arrivare anche in Europa, solo allora la sfida lanciata alla Apple sarà davvero completa e potremo apprezzarne i risultati, non pensate anche voi? Secondo voi, come sarà l’impatto di Android in Giappone? Verrà apprezzato dai giapponesi?

Autore

Nessun commento

Lascia un commento