Android 12: Un leak svela 8 novità

Mentre molti attendono con ansia il rilascio di Android 11 per il proprio smartphone o tablet, Google è al lavoro su Android 12, il quale sarà disponibile come sempre in BETA per i dispositivi compatibili tra qualche mese e per tutti quelli supportati nella versione pubblica entro la fine dell’anno.

Quest’oggi vogliamo condividere con voi 8 novità legate al nuovo sistema operativo, svelate da un leak, dunque da prendere con le pinze in attesa di conferme o smentite da parte della compagnia. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Le 8 novità su Android 12 che probabilmente non conoscete

La prima novità riguarda la rotazione del display, la quale su Android 12 è stata notevolmente migliorata. Il team di sviluppo a quanto pare sta lavorando per rendere la suddetta funzione più reattiva e priva di problemi oltre che intelligente.

Stando a quanto riportato da 9to50google, gli smartphone Google Pixel potrebbero sfruttare la fotocamera anteriore per controllare la posizione della testa, adattando di conseguenza l’interfaccia, e quindi ruotando lo schermo in caso di bisogno.

La seconda novità è legata alla Modalità Gioco. Android 12 implementa una nuova funzione che permette di gestire al meglio una serie di opzioni durante il Gaming, come luminosità, modalità non disturbare ed altro ancora. A quanto pare il nuovo set di API sarà in grado anche di informare l’utente nel caso la batteria del controller fosse scarica. Per ora non si conoscono molti dettagli.

La terza novità è invece legata alla gestione della luminosità del Display. Android 12 dovrebbe ridurre la luminosità dei colori accesi. La quarta novità riguarda invece la modalità a una mano. Non si conoscono molti dettagli ma secondo i leaks pare che Google stia lavorando per renderla migliore su Display più generosi, permettendo di utilizzarli facilmente con una mano.

La quinta novità riguarda una modalità molto amata quanto utilizzata, ossia la PiP (Picture in Picture). Android 12 migliorerà la gestione della dimensione della finestra tramite le gesture, con la possibilità di estendere al massimo la larghezza con un doppio tap, organizzare le finestre in cascata, nasconderle sui lati ed altro ancora.

La sesta novità riguarda invece le animazioni bubble o App Pairs. Android 12 proporrà nuove animazioni in dissolvenza e ridimensionamento quando un utente trascina le bolle, facilitando allo stesso tempo l’avvio contemporaneo di due applicazioni in modalità schermo diviso. La settima novità è legata all’interfaccia utente. Secondo dei rumors Google starebbe al lavoro sul cambio degli stili dell’orologio nella schermata di blocco, modificando l’interfaccia utente ed apportando migliorie e modifiche significative alla lockscreen.

Veniamo ora all’ottava e ultima novità, ossia il nome del nuovo sistema operativo. Dopo Android 11 noto com Red Velvet Cake, Android 12 passa dalla lettera R a S, il suo nome secondo dei rumors sarà Snow Cone.

Post precedente

Migliori Smartphone Cinesi Android

Next Post

WhatsApp: Attenti alla nuova truffa del Tanti Auguri

Articoli correlati