Google Play Points arriva in Italia: Cos’è e come funziona

Google porta in Italia il suo Google Play Points, un programma che permette di guadagnare punti da spendere in premi acquistando applicazioni sul Play Store dal proprio smartphone, una sorta di cashback per intenderci.

Google Play Points: Come funziona il cashback di Android

Potete guadagnare punti acquistando contenuti digitali presenti nel Google Play Store oppure ricevendoli in omaggio salendo di livello. I punti possono essere spesi per ottenere coupon di sconto o per acquistare app presenti nello Store.

Per ogni euro speso riceverete 1 punto, nella prima settimana dopo l’iscrizione riceverete un’offerta di benvenuto pari a 3 volte i punti bonus per ciascun acquisto. Accumulando un numero sufficiente di punti entro un anno, salirete di livello e il che significa che dall’anno successivo guadagnerete più punti ed avrete accesso a vari vantaggi.

Se volete registrarvi a Google Play Points vi basterà seguire i punti indicati a seguire:

Requisiti

  • Assicuratevi di risiedere in Italia
  • Avete un dispositivo supportato, potete consultare QUI la lista
  • Avere un account Google Play non gestito dalla scuola o da un genitore
  • Avere un metodo di pagamento valido
  • Avere un indirizzo di fatturazione che corrisponda al proprio paese di Google Play

Se avete tutto l’occorrente non vi resta che procedere nel seguente modo:

  1. Lanciate il Google Play Store sul vostro dispositivo Android
  2. Tappate sull’icona delle 3 linee in alto a sinistra
  3. Tappate su Play Points
  4. Tappate su Partecipa

Se non è presente la voce Play Points non vi resta che attendere, è solo questione di tempo prima che sia visibile. Se volete potete anche attivare il programma dal PC recandovi su play.google.com.

Post precedente

Wine si aggiorna su Android con novità e migliorie

Next Post

Migliori Smartphone Dual Sim – guida all’acquisto

Articoli correlati