Instagram: Link a pagamento nelle didascalie?

Se usate Instagram per condividere foto e brevi clip video, come sapete non è possibile aggiungere nella descrizione dei link cliccabili, a meno che non siano presenti nelle Storie o Biografia, oppure non si è VIP.

Facebook ha pensato ad un modo per offrire a tutti, indipendentemente dalla propria notorietà, di condividere link all’interno dei post pubblicati su Instagram, brevettando l’idea in un modo che probabilmente non vi piacerà.

Link su Instagram? Brevettato un sistema a pagamento

Come avete potuto vedere dalla foto, è stato brevettato un sistema che riconosce quando è presente un url non cliccabile nella descrizione, ed offre all’utente la possibilità di renderlo cliccabile, pagando una quota di 2 dollari circa.

A quanto pare non è un pagamento in abbonamento ma individuale, il che significa che se avete intenzione di usare Instagram per condividere i vostri articoli, dovrete pagare 2 euro per ciascuna foto o video che include un link cliccabile.

Ovviamente si tratta per ora solo di un brevetto e potrebbe non concretizzarsi, o per lo meno non nel modo illustrato, ma è una possibile idea per monetizzare. Non appena avremo maggiori dettagli non esiteremo a condividerli con voi.

Nell’attesa potete sempre ricorrere agli shorturl, che pur non essendo cliccabili, per lo meno sono facili e veloci da ricordare o copiare, utilizzabili per raggiungere magari un post che avete pubblicato sul sito, un video su youtube o altro.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento