Google invia email sulle registrazioni Audio, ecco il perchè

In queste ultime ore Google ha iniziato ad inviare agli utenti italiani, una email con un oggetto molto particolare, ossia “Abbiamo aggiornato la tua impostazione per le registrazioni vocali e audio”, ma di cosa si tratta?

Nella email potete leggere “Di recente, abbiamo aggiornato l’impostazione per le registrazioni vocali e audio nel tuo Account Google, e abbiamo incluso ulteriori dettagli sul modo in cui Google utilizza queste registrazioni per migliorare i propri prodotti e le tecnologie che utilizzi. “

Tutti i dettagli sulla mail di Google per le registrazioni Audio

Nel caso non lo sappiate, nel proprio account Google è presente una sezione che include tutte le attività svolte nel profilo. Le ricerche effettuate sul web, la cronologia Mappe e cosi via dicendo, tra cui le registrazioni audio fatte con Google Assistente.

Google ha deciso di disattivare di default su tutti i profili, il salvataggio automatico delle registrazioni audio, sarà l’utente a decidere di volta in volta. L’azienda dunque offre maggiore controllo, finora tutte le ricerche venivano salvate in Attività del profilo Google.

A partire da oggi dunque l’impostazione in questione viene cambiata, il che è un bene considerando che molti probabilmente erano ignari del fatto che le registrazioni vocali venivano salvate automaticamente. Google infatti utilizza le registrazioni prese a campione per migliorare i suoi servizi.

L’utente ha pieno controllo sulla decisione di eliminare o meno le proprie attività, tramite l’apposita voce. La decisione è stata presa dopo che lo scorso anno Google è stata accusata di spiare le conversazioni private degli utenti. Le richieste inviate a Google Assistente da oggi non vengono più salvate nell’account Google.

Cliccate dunque su Controlla Impostazioni, all’interno della mail ricevuta e poi su Registrazioni Audio, da qui cliccate su Accetto per salvare tutte le registrazioni Audio di Google Assistente nel profilo oppure no.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento