Cerberus: Il Trojan che si aggira nel Play Store e deruba i conti bancari

Il suo nome è Cerberus, e si tratta di un potente Trojan che in questo periodo si sta aggirando nel Play Store, al fine di derubare o meglio dire prosciugare i conti bancari delle vittime.

A segnalare la sua presenza ci ha pensato Avast, nota società specializzata in sicurezza, la quale ha affermato che il cavallo di troia in questione si spaccia per applicazioni innocue e apparentemente legittime.

Cerberus: Il Trojan che deruba i conti bancari su Android

Il cavallo di troia è stato scoperto nell’applicazione chiamata Calculadora de Moneda, la quale presenta un pacchetto chiamato com.exchangersratess.exchangersmoneyconverterall.

L’app in questione, prontamente rimossa da Google ma che ha purtroppo causato danni a migliaia di utenti, è riuscita ad aggirare i controlli di sicurezza dello Store, nascondendo le sue reali intenzioni, dopotutto stiamo parlando di un cavallo di troia.

Attraverso delle istruzioni impartite da un server esterno, Cerberus è in grado di sovrapporsi all’applicazione bancaria, rubando i dati di accesso, registrando i messaggi di testo, i dettagli sull’autenticazione a due fattori, tutto l’occorrente per consentire ai suoi creatori di avere denaro facile a spese delle vittime.

In questo caso quindi anche disponendo dell’autenticazione a due fattori, a volte obbligatoria, altre vole consigliata, non è possibile proteggere il proprio conto. Ovviamente in questo caso non si parla di un’app che era presente nel Play Store, ad ogni modo vi consigliamo comunque di non installare app da Sorgenti Sconosciute, oltre ad avere un buon antivirus sul vostro dispositivo.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento