Google Chrome: Annunciato il blocco delle pubblicità che consumano batteria

Eravate a conoscenza del fatto che alcune pubblicità non consumano solo dati ma anche la batteria del vostro smartphone o tablet Android?

A quanto pare è ciò che è emerso da alcuni recenti test condotti da Google, per tanto è stato deciso che con i prossimi aggiornamenti, verrà implementato un sistema rivolto a bloccare questo tipo di pubblicità.

Nuovo blocco pubblicitario da Google Chrome

Dopo il blocco delle pubblicità invadenti e aggressive, Google pensa ad un sistema che blocchi anche le pubblicità che consumano una quantità elevata di batteria.

A partire dalla fine di Agosto, o almeno questo è quanto è riportato sul blog ufficiale di Chromium, il browser inizierà a bloccare i banner che gravano molto sulla durata della batteria.

Marshall Vale, Product Manager del team di Chrome, ha dichiarato:

Abbiamo di recente scoperto che una certa quantità di annunci pubblicitari consuma una quota sproporzionata delle risorse dei dispositivi, gravando sulla batteria, senza che l’utente ne sia a conoscenza.

Questi annunci come quelli che minano criptovalute sono mal programmati oppure non ottimizzati, per tanto il nostro obiettivo sarà quello di intervenire con il blocco automatico.

E’ ancora presto per capire come funzionerà il suddetto sistema, potrebbero essere bloccati automaticamente con un messaggio di errore o una notifica che informa l’utente che la pubblicità consuma batteria.

Su Android vi sono diversi metodi per navigare bloccando la pubblicità, uno di questi è DNS66, applicazione che può essere scaricata mediante FDroid di cui vi abbiamo parlato nel nostro articolo Come bloccare la pubblicità su Android senza ROOT

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento