WhatsApp finalmente su più dispositivi: Ecco come!

Chi oggigiorno non usa WhatsApp? Come sapete non è possibile usare lo stesso account su più dispositivi simultaneamente, tuttavia le cose presto (si fa per dire) cambieranno, proprio come avviene già su Telegram, attraverso l’introduzione del supporto multi device, come vi abbiamo accennato nel nostro articolo WhatsApp: Arriva l’installazione e utilizzo su più smartphone

WhatsApp in multi device con la BETA

Nella versione BETA di WhatsApp è presente una funzionalità tanto attesa quanto gradita agli utenti, ossia il supporto multi device, il quale sarà disponibile prossimamente per tutti, su smartphone e tablet.

Per poter utilizzare WhatsApp su più dispositivi è necessario che sia attivo su quello principale, almeno fino ad oggi. Prossimamente come accade con Telegram potrete usare WhatsApp su più dispositivi, ciò significa la possibilità di poter avere una versione Web indipendente. 

All’interno della versione Beta 2.20.143 è stato trovato un chiaro riferimento al multi device, con una schermata che potete vedere in alto, la quale mostra il processo di registrazione di un nuovo dispositivo con il medesimo account. L’operazione potrebbe comportare un consumo di dati non indifferente, per questo si raccomanda l’uso di una connessione Wi-Fi.

Verrà dunque scaricata la cronologia dei messaggi sul nuovo terminale e a fine processo tutti i clienti mostreranno gli stessi messaggi e notifiche in tempo reale. 

Naturalmente come è stato con la Dark Mode e molte altre funzionalità, lo sviluppo richiederà del tempo per essere ultimato ma non appena sarà disponibile non esiteremo a informarvi. 

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento