Trasferire il backup WhatsApp dall’iOS ad Android con Dr.fone

Siete passati dall’iPhone ad uno smartphone Android e volete trasferire il Backup dei messaggi, conversazioni, contatti e file multimediali? Potete farlo con il software Dr.fone whatsapp transfer

Sviluppato da Wondershare, celebre azienda nota per i suoi tanti e ottimi programmi come Filmora, il software in questione vi permetterà di trasferire il backup WhatsApp in men che non si dica da un dispositivo iOS ad un dispositivo Android.

Perchè scegliere Dr.Fone WhatsApp Transfer? 

Il software è compatibile con tutti gli smartphone Android e iOS, vanta una procedura guidata estremamente intuitiva,  è rapido e funzionale ed è utilizzabile gratuitamente seppur in modo limitato, difatti il programma è disponibile anche a pagamento con ulteriori funzionalità e opzioni ad un costo variabile a seconda della licenza.

Backup conversazioni WhatsApp & Ripristino da iOS/Android

Il programma esegue il backup completo di WhatsApp e lo trasferisce ad un altro dispositivo.

Prima di fare questo potete controllare i contenuti in Anteprima dal computer, consultandoli come una pagina HTML e stampandoli, per quanto riguarda le conversazioni.

Potete anche cancellare e quindi escludere quello che non volete salvare e trasferire dall’iPhone ad uno smartphone Android. 

Backup LINE/Kik/Viber/Wechat 

La particolarità del software risiede nella piena compatibilità anche con altri Messenger come LINE, Viber, WeChat e Kik, potete usarlo dunque per effettuare il backup di adesivi, immagini, video e conversazioni per trasferire il tutto su un differente terminale. 

Come funziona il trasferimento del backup WhatsApp?

La procedura è estremamente semplice, vi basterà:

  1. Collegare lo smartphone principale e secondario
  2. Lanciare il software 
  3. Scegliere cosa trasferire
  4. Avviare la procedura 

Il tempo impiegato per ultimare il tutto naturalmente varia a seconda di ciò che avete scelto di trasferire.  Se volete potete anche effettuare un backup sul Cloud per ripristinarlo successivamente. 

Per fare il Backup delle Chat WhatsApp procedete come segue:

  1. Aprite WhatsApp
  2. Tappate nel menu in alto a destra
  3. Tappate su Impostazioni
  4. Tappate su Chat
  5. Tappate su Backup delle chat

Attraverso questo menu potete scegliere se effettuare il Backup su Google Drive, quando farlo e cosa includere. Vi consigliamo di fare il Backup solo se disponete di una connessione Wi-Fi, in quanto trasferire file consumerà i vostri dati mobile.

Fino al 14 Aprile avrete inoltre la possibilità di acquistare la licenza di whatsapp from android to iphone a prezzo scontato per via delle offerte pasquali. 

Post precedente

Samsung annuncia i Galaxy A51 5G e Galaxy A71 5G

Next Post

Samsung estende la garanzia dei prodotti in scadenza

Articoli correlati