WhatsApp: Una falla pubblica i Gruppi privati su Google

Oggigiorno chi non usa WhatsApp? Anche se c’è chi preferisce Telegram. WhatsApp viene utilizzato il più delle volte per i Gruppi, nei quali molteplici utenti possono scambiare quattro chiacchiere e file di vario tipo.

Se avete reso il vostro Gruppo aperto solo su Invito e quindi Privato, ci dispiace deludervi ma a causa di una falla di sicurezza probabilmente il vostro Gruppo è finito su Google, ciò spiegherebbe l’accesso da parte di utenti SPAM o sconosciuti.

Quest’oggi vi sveleremo ulteriori dettagli sulla vicenda e come fare per risolvere il problema.

WhatsApp: Gruppi privati diventano pubblici? Ecco la soluzione!

Dopo le numerose lamentele e di conseguenza segnalazioni o feedback, Google ha deciso di intervenire nel motore di ricerca, impedendo ai Gruppi WhatsApp l’indicizzazione.

In altre parole a partire da oggi tutti i Gruppi WhatsApp, specialmente quelli “Privati” non verranno più mostrati dal motore di Ricerca. Tuttavia se qualcuno ha salvato il link del vostro Gruppo e lo ha pubblicato altrove, potreste continuare a vedere nuovi utenti in essi, che siano SPAM o sconosciuti.

Come fare dunque per risolvere il problema? Esiste la revocazione del link di invito. In altre parole il link condiviso in rete non potrà più essere usato per entrare nel Gruppo, quindi procedete come segue:

  1. Aprite il vostro Gruppo WhatsApp
  2. Tappate sul nome del Gruppo
  3. Tappate su Invita al gruppo tramite link
  4. Tappate su Revoca link

In questo modo verrà creato un nuovo Link e il precedente non potrà essere più utilizzato.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento