Sim clonate: Il nuovo attacco hacker ai clienti Vodafone, Wind, Tim e 3 Italia

Siete clienti Vodafone, Wind, Tim o 3 Italia e la vostra SIM ha smesso di funzionare? Probabilmente è stata hackerata e quindi clonata

La clonazione delle SIM è un metodo utilizzato dagli hacker di recente ai danni dei consumatori, al fine di impossessarsi dei dati personali di questi ultimi, ma in che modo? presto detto.

Sim telefoniche clonate: Arriva la nuova truffa

In quest’ultimo periodo in rete non si fa altro che parlare di questo nuovo tipo di attacco, la clonazione delle SIM per accedere alle informazioni personali degli utenti, tra cui carte di credito, password, pin e conto corrente. 

Naturalmente clonare una SIM non è un’operazione molto semplice, c’è bisogno di avere degli appositi strumenti oltre che molta conoscenza. Una volta clonate, gli hacker mettono in atto la procedura di smarrimento della SIM tramite la compilazione di un modulo, inserendo i dati personali della vittima ed effettuando in questo modo la denuncia.

Il gestore telefonico blocca la SIM e invia una seconda all’indirizzo inserito dagli hacker, in questo modo i truffatori possono accedere a tutti i dati delle vittime sulla nuova scheda.  Se la vostra SIM smette di funzionare, contattate il vostro provider per segnalare la cosa. A quanto pare questa nuova truffa sta circolando in Italia di recente. 

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, InstagramTwitch, Youtube e Mixer  

Nessun commento

Lascia un commento