WhatsApp: Nuova truffa per rubare account

E dopo la falla di sicurezza Bluetooth su Android di cui vi abbiamo parlato poco fa, ci spostiamo su WhatsApp, dove in queste ultime ore sta circolando l’ennesima truffa per impossessarsi degli account delle vittime. Scopriamo insieme in che modo e come evitarlo.

WhatsApp: Attenti alla truffa che ruba gli account

La truffa avviene in modo molto semplice. Stando alle recenti segnalazioni pare che venga inviato un messaggio da un numero sconosciuto alla vittima che recita come segue:

Hey! Mi puoi aiutare brevemente? Riceverai subito un SMS. Puoi inviarmi il codice nel messaggio?

Quando si accede a WhatsApp viene richiesto un codice, inviato via SMS o tramite una chiamata telefonica, attraverso il suddetto codice è possibile accedere a WhatsApp.

Inutile dire che se inviate il codice al truffatore via SMS, gli darete la possibilità di utilizzare il vostro account oltre che tenere sotto controllo le conversazioni.  

In altre parole il truffatore digita il vostro numero in WhatsApp, quando gli verrà richiesto il codice digiterà quello da voi fornitogli e il gioco è fatto. Quindi se qualcuno vi chiede il codice che avete ricevuto via SMS, ignoratelo! 

Questo trucco viene utilizzato anche solo per spiare le conversazioni WhatsApp.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento