HomeAndroid NewsScoperta una pericolosa vulnerabilità che affligge tutte le versioni Android

Scoperta una pericolosa vulnerabilità che affligge tutte le versioni Android

I ricercatori di Promon (società norvegese specializzata in sicurezza) hanno scoperto l’esistenza di una vulnerabilità nel multitasking su Android, la quale affligge tutte le versioni del sistema operativo. La vulnerabilità in questione prende il nome di StrandHogg, ed è presente perfino in Android 10 dato che non è mai stata fixata.  

Nuova e pericolosa vulnerabilità scoperta su Android

StrandHogg consente ai malintenzionati di imporre overlay fasulli come finte richieste di permessi o schermate di login, al fine di rubare le credenziali di accesso del malcapitato. Le applicazioni malevoli che sfruttano la nuova minaccia possono avere accesso a foto, account social, dati bancari ed altro ancora.

Promon ci segnala inoltre che attualmente 60 sono le istituzioni bancarie differenti che sono state prese di mira, 500 le applicazioni presenti sul Play Store che sono vulnerabili da StrandHogg e tra queste 36 già sfruttano la falla. 

Il product marketing manager di Promon afferma che la falla pur essendo stata scoperta e segnalata di recente è indubbiamente in uso già da diverso tempo da parte dei truffatori. Google ha provveduto a bloccare le applicazioni malevoli identificate e si è messa al lavoro per aggiornare le versioni Android fixando tale vulnerabilità.  

Il nostro consiglio è quello di non installare applicazioni da sorgenti sconosciute, avere un buon antivirus attivo sullo smartphone e prestare attenzione alle app che si scaricano dallo store oltre naturalmente a non sbloccare il bootloader o abilitare i permessi di ROOT.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, InstagramTwitch, Youtube e Mixer  

Nessun commento

Lascia un commento