HomeAndroid NewsOnePlus 6/6T: Disponibile Android 10 – Novità e Download

OnePlus 6/6T: Disponibile Android 10 – Novità e Download

Se siete possessori di un OnePlus 6 o OnePlus 6T sarete lieti di sapere che è disponibile Android 10 per il download, a seguire vi riportiamo tutte le novità e migliorie introdotte e come aggiornare lo smartphone.

Android 10 arriva su OnePlus 6 e OnePlus 6T

  • Nuovo design per l’interfaccia utente che passa a OxygenOS 10.0 UI
  • Autorizzazioni di localizzazione avanzate per la modalità Privacy 
  • Nuova funzionalità che permette di scegliere il design delle icone da visualizzare nelle Impostazioni rapide
  • Miglioramenti generali e correzioni varie 
  • Possibilità di eseguire gestures a schermo intero 
  • Nuove gestures interne dal bordo sinistro o destro dello schermo che permettono di tornare indietro
  • Aggiunta una barra per la navigazione orizzontale nella parte bassa, la quale permette di passare da sinistra a destra delle app più recenti
  • Nuova funzione Game Space che unisce tutti i giochi in un solo luogo, permettendo il rapido accesso 
  • Nuove informazioni su orari, posizioni ed eventi tramite la Visualizzazione ambientale 
  • Possibilità di bloccare lo spam nei Messaggi con delle parole chiave

Le nuove informazioni contestuali le trovate in:

  1. Impostazioni
  2. Visualizzazione
  3. Visualizzazione ambiente
  4. Visualizzazione contestuale

per quanto riguarda invece il blocco dello SPAM negli SMS:

  1. Messaggi
  2. Spam
  3. Impostazioni
  4. Impostazioni di blocco 

L’aggiornamento è stato rilasciato recentemente, per tanto se non lo visualizzate non vi resta che attendere, non c’è modo di forzarlo essendo via server. Con connessione Wi-Fi attiva andate nelle impostazioni dello smartphone, dopo di che tappate su Aggiornamento Software e infine Scarica e Installa!

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, InstagramTwitch, Youtube e Mixer  

Nessun commento

Lascia un commento