HomeAndroid NewsUn nuovo malware elude la sicurezza di Google con degli aggiornamenti

Un nuovo malware elude la sicurezza di Google con degli aggiornamenti

Un nuovo malware è arrivato su Android, a renderlo noto è Trend Micro, la quale dopo aver effettuato un’accurata analisi, ha dimostrato di come MobSTSPY avrebbe infettato oltre 100.000 smartphone rubando le credenziali dell’account dei possessori, tramite il download di aggiornamenti di giochi e app apparentemente innocue presenti sul Play Store. 

Un nuovo malware che aggira la sicurezza di Google

Non è la prima volta che sentiamo parlare di malware su Android, il più delle volte le suddette minacce subentrano nei dispositivi delle vittime tramite app e giochi scaricati dal Play Store. Il malware noto come MobSTSPY è stato concepito per eludere con estrema facilità il sistema di sicurezza di Google.

In altre parole il malware non risiede nel gioco o app ma nell’aggiornamento che viene reso disponibile successivamente all’interno delle app coinvolte. Scaricando una delle suddette app, tra cui Flappy Birr Dog, si riceve un aggiornamento che introduce il malware nello smartphone, rubando le credenziali del malcapitato.

Il malware si collega ad un server e trasferisce tutti i dati al suo interno, offrendo ai creatori la possibilità di accedervi liberamente per i propri loschi obiettivi. La minaccia può leggere, registrare e condividere SMS, file scaricati, lista contatti, file audio o video e cosi via dicendo. 

Vi invitiamo per tanto ad astenervi dal download di app e giochi realizzate da aziende sconosciute.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, InstagramTwitch, Youtube e Mixer  

Nessun commento

Lascia un commento