HomeAndroid NewsGoogle brevetta le scarpe per la realtà virtuale

Google brevetta le scarpe per la realtà virtuale

Dopo l’era del 3D ci troviamo in un’epoca in cui realtà virtuale e aumentata avanzano di pari passo. Quest’oggi ci giunge notizia del deposito da parte di Google presso l’ufficio componente, di un brevetto riguardante scarpe da indossare durante le esperienze in realtà virtuale.   

Google pensa alle scarpe per la realtà virtuale

Al giorno d’oggi quando si gioca un FPS o una qualsiasi altra esperienza in realtà virtuale, per spostarsi si ricorre al teletrasporto azionabile dal controller. Con Omnia è possibile correre o camminare tramite una pedana circolare abbastanza costosa, ma Google ha pensato ad una soluzione più accessibile, un paio di scarpe con supporto realtà virtuale.

Il brevetto riguarda una serie di pattini a rotelle motorizzati, i quali consentono alla persona di restare in una zona sicura per la realtà virtuale, offrendo alla stessa la sensazione di camminare in un ambiente virtuale. 

Le scarpe in questione sono in grado di tenere traccia dei piedi dell’utente, come avviene con i tradizionali controller, tracciando il soggetto e riconoscendo la presenza di eventuali ostacoli. Il dispositivo presenta ruote omnidirezionali che permetterebbero alle scarpe di muoversi. 

Naturalmente si tratta di un progetto ancora in fase embrionale, per tanto potrebbero volerci mesi o anni prima di vedere un prototipo in azione.  Cosa ne pensate? Come risolvereste il problema del movimento indossando un visore? 

Autore Giovanni Damiano
Giovanni Damiano

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Nessun commento

Lascia un commento