HomeAndroid NewsGoogle Plus: Svelato il motivo del fallimento del Social Network

Google Plus: Svelato il motivo del fallimento del Social Network

A partire da Agosto 2019, Google Plus cesserà definitivamente di esistere, ad eccezione della versione per aziende. Il designer Morgan Knutson su Twitter, ha rilasciato una dichiarazione nella quale spiega il motivo che si cela dietro la decisione di chiudere il Social Network. 

Addio a Google Plus: Svelato il motivo della chiusura

A seguire la sua dichiarazione:

Lavorare con il team Google Plus è stata un’esperienza orribile. I rapporti tra i vari membri erano poco sereni. Ad esempio non ho mai avuto modo di scambiare delle opinioni con Vic Gundotra, capo del team di Google Plus, nonostante il suo ufficio fosse vicino alla mia scrivania.

Ho lavorato per 8 mesi sul Social Network, il mio superiore non mi ha mai avvicinato o consultato. La divisione era politica, casuale, dispendiosa e deludente, non è mai stato chiaro chi avrebbe dovuto lavorare su cosa e per quale motivo.

Dopo 8 mesi ho abbandonato la compagnia per entrare a far parte del team Dropbox.  

Morale della favola? Google Plus resterà in vita fino ad Agosto del prossimo anno, mese in cui il Social Network chiuderà definitivamente i battenti, per tanto prima che ciò accada, potete salvare il vostro lavoro tramite l’apposito strumento.

Per maggiori informazioni consultate questo articolo

Autore Giovanni Damiano
Giovanni Damiano

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Nessun commento

Lascia un commento