AndroidPlanet - Android rumors, notizie e curiosità
News

WhatsApp diventa a pagamento, ma è una truffa

Sono trascorsi diversi anni da quando WhatsApp è diventato gratuito. Nel corso del tempo abbiamo assistito alla nascita di molte truffe, una di queste è stata scoperta di recente, scopriamo di cosa si tratta.

Attenti alla nuova truffa su WhatsApp

La Polizia di Stato dopo aver scoperto la nuova truffa che si aggira su WhatsApp, ha deciso di avvisare tutti gli utenti tramite il profilo ufficiale Facebook del Commissariato di PS Online. La truffa consiste nell’invio di un finto messaggio alle vittime, il quale avvisa l’utente che il periodo di prova gratuita di WhatsApp è scaduto e che per continuare ad utilizzare il Messenger, bisogna abbonarsi entro 24 ore.

Se non ci si abbona entro questo periodo di tempo, il profilo viene cancellato e con esso tutte le conversazioni, o almeno questo è quanto sostiene il messaggio. Inutile dire che lo stesso è corredato di un link malevolo, una volta tappato sullo stesso parte la truffa ai danni dell’utente.

Tramite il Phishing si rischia di perdere e condividere le proprie credenziali e dati personali oltre a perdere naturalmente la somma di denaro per il finto abbonamento. Per cui, se ricevete un qualsiasi messaggio di questa tipologia, cestinatelo ed avvertite i vostri amici, parenti o followers.

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Recensore, Tester, Blogger e Youtuber, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento videoludico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *