AndroidPlanet - Android rumors, notizie e curiosità
News

OK Google spia le vostre conversazioni e le invia a Google

Il lato oscuro dell’OK Google

Quando si pronuncia OK Google con la propria voce, si attiva il suddetto assistente vocale, pronto a rispondere ad ogni o quasi vostra domanda e richiesta, fin qui nulla di strano se non fosse per il fatto che se attivo in background, l’assistente invia spezzoni dei vostri discorsi a Google.

Vi è mai capitato a volte di attivare involontariamente l’assistente vocale senza pronunciare l’OK Google? Tramite la cronologia dell’attività vocale, residente in myactivity.google.com, potete trovare le registrazioni degli spezzoni della vostra voce quando l’assistente vocale è stato attivato per errore.  

Se tenete attivo l’Ok Google in background, quello che dite potrebbe essere acquisito dallo stesso ed inviato a Google, allo scopo di velocizzare il riconoscimento di voce e istruzioni e la ricerca degli argomenti. 

Di seguito vi riportiamo il procedimento per disattivare l’assistente vocale, quando non lo utilizzate:

  1. Tappate sull’ingranaggio nel menù a tendina superiore per accedere alle impostazioni
  2. Tappate su Google
  3. Tappate su Ricerca 
  4. Tappate su Voce
  5. Tappate su Voice Match
  6. Disabilitate la prima voce, ossia Dì Ok Google in qualsiasi momento 

Se avete il Widget della barra Google nella Home, assicuratevi di rimuoverlo se non volete attivare la ricerca sul web pronunciando OK Google. 

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Recensore, Tester, Blogger e Youtuber, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento videoludico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *