AndroidPlanet - Android rumors, notizie e curiosità
News SmartPhone Android

Samsung Galaxy S9 e S9+ saranno cosi: primi scatti da non perdere

Continuano senza sosta le indiscrezioni sui prossimi e tanto attesi top di gamma Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus della casa produttrice Samsung. Come si sa da qualche settimana a questa parte, salvo clamorosi colpi di scena i nuovi flagship del colosso coreano verranno ufficialmente svelati al grande pubblico nel corso dell’evento catalano Mobile World Congress. Detto ciò, proprio per non farci mancare niente, di recente il popolare leaker Evan Blass che difficilmente stecca ha rilasciato su Internet i primissimi scatti ufficiali dei due smartphone e confermato tra l’altro qualche caratteristica emersa in queste settimane. Andiamo a scoprirne di più.

Samsung Galaxy S9

I tanto attesi Galaxy S9 e S9 Plus di casa Samsung saranno cosi, prime foto assolute da non perdere! Ecco tutti i dettagli

Entrando nello specifico, da moltissimo tempo si parla che i nuovi Galaxy S9 avranno un’estetica praticamente identica a quella degli attuali S8 e S8 Plus che ad oggi hanno conquistato sicuramente un gran numero di consumatori. In effetti se tanto dobbiamo essere sinceri le differenze sono minime, almeno se si da uno sguardo alla parte anteriore – non abbiamo alcuna immagine per quella posteriore, almeno per il momento -. Analizzando la cornice inferiore sembra leggermente più piccola, il che potrebbe significare semplicemente uno screen-to-body ratio decisamente più elevato. Anche posizione e numero di forni nella cornice superiore sono uguali, ma potrebbero comunque esserci sensori migliori per quanto riguarda il riconoscimento facciale e scansione dell’iride. Insomma tantissima carne al fuoco.

Uno sguardo decisamente più attento consente di notare un’altra diversità rispetto agli attuali S8. Le cornici laterali sono di gran lunga più evidenti e il display vanta una curvatura inferiore. Con tutta probabilità gli scatti non rappresentano perfettamente il design dei prodotti reali, quelli finali. Evan Blass ha voluto anche confermare lo schermo con tecnologia Super AMOLED e la diagonale da 5.8 pollici per S9 e 6.2 pollici per S9 Plus. Tutte e due i dispositivi implementeranno la nuova CPU Snapdragon 845 di Qualcomm in grado di offrire eccellenti prestazioni in ogni occasione – America e Cina – e Exynos 9810 – nel resto del mondo -. Il resto della scheda tecnica quasi sicuramente sarà la seguente:

  • Memoria RAM di 4GB e storage di 64GB per Samsung Galaxy S9;
  • Memoria RAM di 6GB e archiviazione di 128GB per Samsung Galaxy S9 Plus.

Come suggerisce la stessa casa produttrice Samsung tramite l’apposito slogan “The camera. Reimagined“, la vera novità riguarderà in assoluto la fotocamera sul retro. L’azienda coreana ha infatti optato per un sensore da 12 megapixel e un obiettivo con apertura variabile fra f/2.4 e f/1.5, in grado di registrare filmati in super slow motion – 480 fps a 720p -.

Il Samsung Galaxy S9 Plus invece sulla scocca posteriore vanterà una dual camera da 12 megapixel con apertura fissa. Direttamente sotto il modulo fotografico, posto verticalmente, c’è il classico lettore di impronte, come nei nuovi smartphone Android Galaxy A8 e A8+. Passando alla fotocamera anteriore, invece, ha una risoluzione di 8 megapixel per selfie e videochiamate impeccabili. Altra novità da non sottovalutare sono gli altoparlanti stereo. L’arrivo in commercio dei nuovi Galaxy S9 del colosso coreano è previsto salvo imprevisti per il 16 marzo 2018, come indica la data sul display al buio.

Sicuramente i nuovi Samsung Galaxy S9 stupiranno anche i più scettici. Vedremo se sarà cosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *