AndroidPlanet - Android rumors, notizie e curiosità
News

Nuova truffa su WhatsApp: Attenti alle catene di Sant’Antonio

In queste ultime ore, su WhatsApp sta circolando l’ennesima e pericolosa truffa, una sorta di catena di Sant’Antonio che promette rimborsi a seguito della fatturazione a 28 giorni dei vari operatori telefonici. 

Nuova truffa su WhatsApp

Nel caso non lo sappiate, a partire da quest’anno, gli operatori telefonici torneranno alle fatture mensili piuttosto che bimestrali, c’è chi ha pensato bene di cogliere l’attimo fuggente, per dare vita all’ennesima truffa.  

La truffa in questione, inganna gli utenti invitandoli a cliccare sul link presente nel messaggio, allo scopo di compilare un form con le proprie credenziali, per ottenere il finto rimborso da parte degli operatori telefonici.

Inutile dire che regalerete le vostre credenziali ai lestofanti di turno. Compilando il form aderirete senza saperlo (si fa per dire) ad abbonamenti a pagamento senza il vostro consenso. In caso di rimborsi veritieri, verrete contattati direttamente dal vostro operatore telefonico, per tanto evitate di cliccare su link malevoli.

Gli operatori telefonici non utilizzano catene di Sant’Antonio, sopratutto per chiedere ai propri clienti di compilare un form per ottenere il rimborso! Avvistate i vostri amici al fine di scongiurare una spiacevole situazione. 

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Recensore, Tester, Blogger e Youtuber, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento videoludico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *