Pulizie di primavera in casa Wind: Addio alle vecchie tariffe

La primavera è arrivata e con essa anche i cambiamenti per gli operatori telefonici. Wind in data odierna ha ufficialmente annunciato la rimodulazione dei suoi piani tariffari con l’abbandono di molti di essi.

Wind abbandona i suoi piani tariffari

Sul lato ricaricabile Wind ha annunciato che il piano tariffario Wind 5 cesserà di esistere a breve, i suoi utenti verranno migrati al Wind 2 che prevede un costo di 2 euro ogni 30 giorni con l’aggiunta di 8 centesimi al minuto per le chiamate nazionali con scatto alla riposta di 16 centesimi e 15 centesimi invece per gli SMS.

Sul lato abbonamenti invece scompariranno le tariffe Wind 4, Wind 8, Wind 10 e Wind 5 Professional, le quali verranno sostituite dalla tariffa Super Senza Scatto che prevede un costo di 17 centesimi al minuto per le chiamate e 9 centesimi per gli SMS.

Le modifiche riguardano ovviamente tutti coloro che sono stati avvisati tramite un messaggio di testo, i quali hanno tempo fino al 23 Aprile per cessare il contratto. Vi ricordiamo che solo ieri Wind ha annunciato una nuova iniziativa che permette di guadagnare 2GB di traffico aggiuntivo per ogni cliente che si porta a Wind per un massimo di 8GB, l’offerta è riservata a tutti coloro che hanno una delle seguenti promozioni attive:

  • All Inclusive
  • Wind Celebration
  • All Digital
  • Noi
  • Call Your Country Super
  • Call Your Country Wind

 

Inutile dire che se l’amico portato a Wind cambia rotta, si perde il diritto ai 2GB ricevuti in omaggio. L’offerta è valida anche per coloro che passano a Wind.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, InstagramTwitch, Youtube e Mixer  

Nessun commento

Lascia un commento