Wind dice addio al Roaming TIM ed abbraccia 3 Italia

In occasione della prima conferenza Wind 3, in cui si è discusso della nuova fusione, è stato annunciato da parte dell’operatore telefonico che a partire da questa estate non sarà più possibile affidarsi al roaming TIM quando non c’è copertura.

Cambiamenti in vista per Wind e 3

I due operatori continueranno ad operare sul mercato individualmente fino alla loro unione prevista nel corso dell’anno. A partire dalla loro unificazione, i clienti con partita IVA potranno usufruire di nuove offerte unificate. Tra gli altri cambiamenti vi è l’addio al roaming su rete TIM in quanto da questo dicembre vi sarà un unico operatore con una copertura e capacità migliore di quelli attuali.

Wind si occuperà di portare a se il maggior numero di clienti basandosi sull’affidabilità dei servizi offerti mentre 3 Italia garantirà un maggiore traffico Web ed altre offerte non solo nel settore mobile ma anche casalingo. ZTE si occuperà di gestire la rete unica tra i due operatori. La morale della favola è che da quest’anno i due operatori diverranno una sola casa, per tanto i clienti Wind e quelli 3 si ritroveranno unificati, non ci è ancora dato di sapere se l’operatore unificato prenderà il nome di Wind 3 o se nè adotterà uno nuovo.

Non ci resta che attendere per scoprirlo.  Nel frattempo vi ricordiamo che è possibile richiedere la Wind All Inclusive Gold fino a esaurimento scorte fino ad oggi, come segue:

  1. Visitate il sito indicato in alto
  2. Inserite il numero di cellulare
  3. Recatevi presso un rivenditore Wind con la vostra SIM TIM e il codice
  4. Chiedete l’attivazione dell’offerta naturalmente il passaggio a Wind mantenendo il numero
Post precedente

NVIDIA SHIELD Android TV si aggiorna: Le novità e migliorie introdotte

Next Post

Wind raddoppia la sua offerta All Inclusive

Articoli correlati