Sony annuncia nuove Smart TV Android 4K HDR

Sony annuncia ufficialmente nuove Smart TV con sistema operativo Android e risoluzione 4K HDR (per ora solo in USA), le quali nei prossimi mesi riceveranno il Google Assistant attraverso un aggiornamento.

Sony porta Android nelle casa dei consumatori con le nuove Smart TV 4K HDR

I nuovi televisori partono da 43 pollici ed arrivano fino a 75 pollici per i consumatori più esigenti, proponendo quindi diversi tagli o meglio dire dimensioni a seconda delle esigenze, tutte munite del sistema operativo Android per Smart TV ed una risoluzione di 4K con funzione HDR, in grado di migliorare drasticamente l’immagine rendendola più viva e reale.

La nuova gamma di Smart TV proporrà quindi l’accesso al Play Store e permetterà di scaricare ed installare numerose applicazioni oltre a funzioni come la Chromecast (integrata) per permettere la visione in streaming dallo smartphone o tablet di contenuti sul grande schermo.

Di seguito vi riportiamo la lista completa di tutti i modelli con i rispettivi prezzi, ricordandovi che per ora sono disponibili solo in USA

  • XBR-75X940E, 75” , $7,499.99
  • XBR-65X930E, 65”, $3,999.99
  • XBR-55X930E, 55”, $3,299.99
  • XBR-75X900E, 75”, $5,999.99
  • XBR-65X900E, 65”, $3,299.99
  • XBR-55X900E, 55”, $2,399.99
  • XBR-49X900E, 49”, $1,699.99
  • XBR-75X850E, 75”, $4,999.99
  • XBR-65X850E, 65”, $2,499.99
  • XBR-55X800E, 55”, $1,899.99
  • XBR-49X800E, 49”, $1,099.99
  • XBR-43X800E, 43”, $999.99

Inutile dire che questi nuovi prodotti hanno un costo non proprio accessibile, si parte infatti da 999 dollari per il 43 pollici e si arriva a “udite udite” 7500 dollari per il 75 pollici. Prezzi decisamente elevati considerando che una Smart TV 4K HDR di 55 pollici (SAMSUNG CURVA) viene attualmente sui 700 euro circa, poi dipende ovviamente dalla marca, il tipo di televisore e cosi via dicendo, l’importante è che sia munita della funzionalità HDR.  Spendereste mai una cifra simile per una Smart TV con OS Android 4K HDR?

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento