Google Plus divorzia dal Play Games: Addio all’integrazione con il Social Network

Questo matrimonio non s’ha da fare come disse Don Abbondio. L’integrazione da parte di Google del suo Social Network nei tanti servizi come il Play Games non ha avuto l’effetto desiderato, al punto tale che Google ha deciso di tagliare la testa al toro come si suol dire, rimuovendo l’integrazione con il suo Social, offrendo quindi la possibilità agli utenti a partire da Febbraio di usufruire del Play Games senza registrarsi alla piattaforma. 

 

google-plus

Il Google Plus sta morendo?

Che il Google Plus non abbia avuto successo non vi sono dubbi, Google ha più volte cercato di risollevare le sorti di un Social destinato al pensionamento. In passato l’azienda per attirare a se il maggior numero di utenti, ha forzato l’iscrizione al Social Network per utilizzare Youtube ed altri servizi, incrementando decisamente il numero di utenti ma senza risolvere il problema di quelli inattivi.

Che la rimozione dell’integrazione con il Social sia solo il principio di dolori per lo stesso? Probabilmente nel 2017 Google valuterà una volta per tutte se tenere in piedi Plus o mandarlo definitivamente in pensione, nonostante di recente abbia apportato importanti modifiche al servizio, offrendo a tutti la possibilità di passare dalla Modalità Classica alla Nuova e non tanto gradita dagli utenti, la quale tra le varie falle vi è l’impossibilità di visualizzare i contenuti postati, costringendo l’utente ad aggiornare ogni qual volta la pagina. 

Se Google Plus chiudesse i battenti, vi mancherebbe? Attualmente Androidplanet come molti altri blog usando il Social solo per la diffusione delle notizie, considerando che per comunicare con i membri della community basta Hangout

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento