Google rilascia Android 7.1.1 per gli smartphone Pixel,Pixel XL, Nexus 6P, 5X, 9 e Player

Mentre molti aspettano con ansia il rilascio di Android 7.0 Nougat, Google ha reso già disponibile la versione 7.1.1 del robottone verde per i suoi dispositivi ossia Pixel, Pixel XL, Nexus 6P, Nexus 5X, Nexus 9 ed ovviamente Player, escludendo a quanto pare il 5 e il 6.

android-7-1-1

Android 7.1.1 Nougat: Cosa cambia?

Se avete uno dei dispositivi citati e vi state chiedendo quali sono i cambiamenti apportati, presto detto. Oltre le classiche patch di sicurezza di cui non sono ancora stati divulgati i dettagli, viene introdotta la possibilità di scegliere tra una rete mobile o il Wifi come metodo di chiamata predefinito quando ci si ritrova in roaming internazionale, Fix per la segreteria telefonica e fix per lo schermo che diventava blu durante una chiamata oltre dei ritocchi ai fonti e al dialer, oltre delle nuove emoji 

A giorni salvo imprevisti sarà disponibile anche per Nexus 6, nel frattempo vi riportiamo di seguito la procedura da seguire per flashare la factory image sul vostro dispositivo, invitandovi ad effettuare una copia di backup prima di procedere. Se avete una versione precedente potete procedere via OTA, in caso contrario seguite la procedura che segue, la quale è rivolta agli utenti Windows che non vogliono perdere i propri dati in seguito all’installazione del nuovo sistema operativo:

  • Bootloader sbloccato richiesto
  • Root disabilitato
  • Nessuna custom recovery
  • ROM ufficiale

ATTENZIONE: Cliccando sul file flash-all.bat eseguirete il flash completo, se riscontrate problemi potete sempre ricorrere alla procedura manuale!

  1. Scaricate la factory image per il vostro dispositivo
  2. Scaricate Android SDK ed estraete la factory image in Platform – Tools
  3. Aprite il prompt dei comandi di Windows come amministratore e recatevi nella cartella
  4. Digitate i comandi che seguono
  • adb reboot bootloader
  • fastboot flash bootloader [nome-intero-del-file-bootloader-senza-parentesi-quadre.img]
  • fastboot reboot-bootloader
  • fastboot flash radio [nome-intero-del-file-radio-senza-parentesi-quadre.img]
  • fastboot reboot-bootloader
  • fastboot update [nome-intero-del-file-image-senza-parentesi-quadre.zip]

Se vi imbattete in degli errori, estraete i file che sono presenti nello zip e digitate:

  • fastboot flash boot boot.img
  • fastboot flash system system.img
  • fastboot flash recovery recovery.img
  • fastboot reboot-bootloader
  • fastboot oem lock (per bloccare il bootloader)

Potete scaricare la factory image da QUI

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento