HomeAndroid NewsZeiss: Il VR di One Plus che sfida il Gear di Samsung

Zeiss: Il VR di One Plus che sfida il Gear di Samsung

Il 2016 è l’anno dei VR sia per i PC Desktop come Oculus Rift CV1 e HTC VIVE che per il mobile. Quando si pensa ad un visore per la realtà virtuale in mobilità, solitamente l’immagine che appare nella testa è un Google Cardboard o comunque un VR economico, c’è chi poi pensa al Gear di Samsung, ma considerando che è necessario disporre di un dispositivo specifico per utilizzarlo, la maggior parte punta alle “cinesate”.

Zeiss-VR-One-Plus_4

Quest’oggi vogliamo parlarvi di Zeiss, un visore per la realtà virtuale prodotto da One Plus, il quale ha intenzione di spodestare il Gear VR di Samsung dal trono come “miglior visore per il mobile”. Rispetto la vecchia edizione, il nuovo VR è stato decisamente migliorato, rendendolo compatibile con tutti gli smartphone dai 4,7 ai 5,5 pollici, con supporto di UDITE UDITE del drone DJI Inspire 1 per vedere in prima persona le riprese dall’alto.

Come tutti gli altri VR necessita di uno smartphone per funzionare, basta posizionarlo sull’apposito supporto e introdurlo lateralmente.  La caratteristica che rende il Gear VR di Samsung unico, risiede nella collaborazione con Oculus per la sua fabbricazione, ciò ha reso possibile introdurre al suo interno l’Oculus Home, una piattaforma che si avvia automaticamente indossando il VR con lo smartphone installato e che consente di avviare giochi e app o scaricarne di nuovi, contrariamente a quanto accade con i numerosi visori cinesi.

gear vr

Il funzionamento di un VR è semplice, ci si reca sul Play Store, si scaricano i giochi o le app pensate per VR, si lanciano e poi si posiziona lo smartphone nel visore indossandolo. Il Gear funziona diversamente, è possibile sia scaricare ed installare app e giochi prima di indossarlo che durante o lanciarli direttamente tramite la piattaforma di cui vi abbiamo parlato, senza contare altri fattori che lo rendono migliore, come ad esempio la possibilità di regolare la vista, utilizzarlo con gli occhiali, navigare tra i menu o nei giochi con il touchpad laterale e godere di tutte o quasi le funzioni presenti nel Rift.

Il costo dei Gear si attesta sui 100 euro circa per il nuovo modello ed è possibile acquistarlo su Amazon, eBay e presso i rivenditori specializzati, compatibile solo con S6, S6 Edge, S6 Edge Plus, S7, S7Edge e Note 4/6/6. L’arrivo nei negozi per il Zeiss è previsto per Agosto ad un prezzo di 129 dollari, se avremo la possibilità di testarlo non esiteremo a condividere con voi le nostre impressioni.

Autore

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Nessun commento

Lascia un commento