1GB in 4GB GRATIS con TIM

Babbo Natale è arrivato in anticipo e veste TIM. A partire da qualche giorno fino a Gennaio, tutti i clienti TIM possono attivare per un mese GRATIS, la promozione natalizia, la quale offre 1GB di navigazione in 4G.

promo-natale-giga-gratis-1280x572

Internet Gratis con TIM

Tutti coloro che dispongono di una SIM TIM, possono attivare da oggi (fino al 7 Gennaio 2016), una promozione che prevede un mese di navigazione internet in mobilità con connettività 4G per un totale di 1GB, senza spendere un centesimo. Ovviamente la promozione al termine dei 30 giorni richiederà il pagamento che potrà essere declinato o accettato in qualsiasi momento.

TIM offre la navigazione dedicata in 4G pagando solo 1 euro in più al mese. Per attivare la promozione e quindi usufruire di 1GB aggiuntivo in 4GB totalmente gratis, potete ricorrere a 3 scappatoie:

  • Visitando il sito internet ufficiale ed attivandola dopo aver effettuato l’accesso
  • Chiamando l’operatore e attivandola dai menu o tramite un’assistente
  • Utilizzando l’app ufficiale

Con quest’ultimo metodo risparmierete molto tempo, di fatti basterà lanciare l’app, tappare sul vai quando comparirà il popup  sceglierla tra le varie promozioni, dopo di che tappare su Attiva e nel giro di pochi secondi l’avrete attivata e potrete iniziare a navigare in 4G gratis.

L’offerta nasce principalmente per dare modo a tutti coloro che non dispongono di alcuna promozione, di provare Internet in 4G prima di decidere se attivare una promozione dedicata oppure no. Per attivare la connettività 4G, recatevi nelle impostazioni dello smartphone, tappate su Altro > Reti cellulari e in tipo di rete preferito assicuratevi che sia attiva la suddetta voce.

ATTENZIONE: La connettività 4G è più veloce ma consuma un quantitativo maggiore di dati, per cui se non avete una promozione dedicata, vi sconsigliamo l’attivazione.

MyTIM
MyTIM
Developer: TelecomItalia
Price: Free
Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, LudomediaInstagram

Nessun commento

Lascia un commento